Occupazione e crisi…


Reckless person
Oggi il lavoro bisogna inventarselo senza piangersi addosso .

Perché volere è potere.

In un periodo storico e difficile come questo,anche per colpa  della crisi  mondiale che ha ridotto l’occupazione soltanto ai figli e figlie dei papà della Casta ,è inutile mandare curriculum alle aziende o spettare  il posto fisso  con qualche concorso “azzeccacarbugliato”.Il lavoro va inventato  e vanno cercati nuovi  servizi utili  alla collettività.