Parliamo di elezioni,parliamo dei grillini su di giri,parliamo di banche….parliamo di papponi istituzionali..

imagesCA2G8MHHitalia-belpaeseSi parliamo di ripresa che non c’è,parliamo di lavoro che non esiste.poveri1povertaIntanto il paese va letteralmente in rovina  e il Parlamento,il Governo , il Colle se ne fregano :
art_1915_1_AlluvionePur di dare soldi alle banche , agli immigrati e Rom , che ormai ci ricoprono dappertutto nella nostra e una volta bella penisola…

Caso Elettrolux l’azienda ha detto  che “resterebbe” in Italia se le condizioni  fossero  simili a quelle offerte  in altri paesi dell’Unione Europea.(prima di fare l’E.U. e prima di fare gli europei dovevano pensare prima di tutto a “livellare gli stipendi,la burocrazie e fisco in tutta la zona U.E.”,così non ci sarebbero stati dislivelli  di sorta e la “fuitina” delle aziende).Hanno  tagliato a metà le retribuzioni.923067_270061553158018_554493331_n Prima i lavoratori non arrivavano nemmeno a metà mese,ora con i tagli e le tasse ,non arriveranno nemmeno alla prima settimana del mese e ancora lo Stato regala soldi alle banche….e i sindacati (non certamente vicino ai lavoratori) strepitano e fanno la finta lacrima per gli operai, dicendo che è un ricatto ma sono sempre con la Casta…”Allora noi tutti pagheremo  più tasse per poter  pagare   la cassa integrazione ai dipendenti  Eletrolux e di altri operai delle aziende che si sono “date”  in  giro per l’europa.Nessuno fa nulla   per chiedere  che nella U.E.  ci siano parità di condizioni  di tassazione e di stipendio dei lavoratori.Poter  chiudere almeno per un paio di anni  l’arrivo in massa di mezza Africa, e far partire dall’Italia qualche centinaia di migliaia di africani in altri luoghi dell’Europa.Gli altri paesi d’Europa  ci diranno  che essere più  attenti  a non buttare  i soldi  non è una colpa e se  spendiamo troppo dobbiamo essere  noi a risparmiare .Ma gli altri paesi non hanno  come noi dei politici “rapaci” e dei governi del “nulla e papponi ” per proprio conto,che regalano soldi alle banche per averne  ritorni di regalia…  e un Colle  molto “politicizzato” come la nostra magistratura “democratica”.. 

1526425_454608737978763_986440622_n

In Italia  bisogna  che si faccia  una politica  di sgravi fiscali sul lavoro,tagli alla spesa della politica e del Colle,mettersi d’accordo per vere riforme per il bene del Popolo; e non “scialacquare così i soldi del contribuente,con rapine giornaliere da parte dei comuni,province ,regioni e governo”.Se non facciamo tutto ciò ,in breve  perderemo  altri posti di lavoro e acquisteremo altrettanti poveri in più.O si cambia veramente ,prendendo a calci i vecchi politici e anche quelli nuovi che buttano tutto in “caciara” senza concludere un cazzo per il cittadino.Ci vogliono fatti e non baruffe e parole al vento per acquistare egemonia del proprio partito verso  l’altro. Non ci servono Grillini “caciaroni” e nemmeno  Comunisti di “coccio” .Serve il buon senso,poco protagonismo , Non ci  servono nemmeno presidenti delle due camere  incapaci  e il Colle  che quando dovrebbe parlare per il Popolo rimane silenzioso.O si cambia veramente o siamo  “destinati alla rovina,senza un domani nemmeno per i nostri  nipoti e pronipoti”.Oggi il grande problema  della politica “pappona e indecisionista” è come fare  una nuova legge elettorale,ma da come vedo salvare sempre in piccoli partitucoli che in primis hanno “rosicchiato” e rovinato l’Italia.Esempio Casini,Di Pietro,Monti,Vendola,la Lega con altri partitini come cacche di mosche  che hanno pensato soltanto ad ingrassare  la propria pancia e riempirsi le tasche dei nostri “sudati”soldi. 

33961_340506226055682_376431086_n

Ma dei veri e tanti problemi  degli italiani,chi si occupa ? Se nemmeno  una parte del Paese ancora non ha capito dove c’è il marciume politico e istituzionale…