PER LE “BARE” : SOLTANTO QUESTA VOLTA “NON ” DO TORTO AI CINESI.

2471_20131023_114155  BEN VENGANO LE BARE A BASSO COSTO(almeno non si ingrassano le agenzie funebri),TANTO SERVONO PER DETERIORARSI O BRUCIARE CON L’ESTINTO/TA … MI RIALLACCIO ALLE BARE CINESI  SEQUESTRATE  PERCHE’ NON IDONEE (NON IDONEE DE CHE ?? DER PREZZO??!!)PROBLEMA  MOLTO SENTITO DI QUESTI TEMPI  DI CRISI CHE SE TI MUORE  UNA PERSONA DELLA FAMIGLIA ,DOPO IL GRANDE DISTACCO E DISPIACERE ,C’E’ PURE IL PROBLEMA  DI FARE UN “MUTUINO” PER DARE SEPOLTURA AL CARO ESTINTO.   A COSA SERVE UNA POSSENTE BARA DI LEGNO QUANDO TUTTO  FINISCE  IN CENERE ?? A COSA SERVONO QUEI DRAPPI INTERNI  E GLI ACCESSORI ESTERNI  COME CROCE E MANIGLIONE ?? DOBBIAMO ESSERE PIU’ REALISTI DI QUESTI TEMPI E RITORNARE AL VECHIO SUDARIO BIANCO E UNA CASSA ACCESSIBILE ANCHER INTERNAMENTE SPOGLIA PER DARE ANCORA PIU’ DIGNITA’ AL DEFUNTO  ,PER FARLO SENTIRE UGUALE A TUTTI GLI ALTRI.PERCHE’ I SOLDI SERVONO AI VIVI PER VIVERE E CURARSI,PERCHE’ DI VITA CE NE SOLTANTO UNA ED E’ QUESTA CHE STIAMO VIVENDO ,BENE O MA. IL RISPETTO DEI MORTI E’ ,NON DIMENTICARLI E FARLI RICORDARE A CHI VIENE DOPO DI LORO. SOLTANTO RICORDANDOLO  IL CARO ESTINTO NON MORIRA’ MAI.-