Matteo rispetta la Costituzione e ricordati che nessuno del Popolo ti ha messo dove sei..

imagesSZJ41S5H Renzi parla di Costituzione  come le altre cose  senza conoscerle. Renzi è continuamente impegnato in Tv ,ma nei momenti liberi  trova il tempo  di leggere  ed infatti  ha dichiarato: Rispettiamo la costituzione  per le garanzie  agli imputati. .Ha ragione ,infatti l’articolo 27 recita ” L’imputato  non è considerato  colpevole  fino  alla sentenza  definitiva (della Cassazione). Il rispetto  della Costituzione  è sacrosanto, Ma lui non è arrivato  a leggere  fino all’Articolo  dove si afferma  che “il diritto  di voto  non può essere  limitato” .E non  ha letto (da cianfrujone arrogante toscano)  la Sentenza  della Cassazione  del 4 Aprile 2014  che dice : il diritto  di voto  nelle ultime Elezioni  fatte  con il “Porcellum”  è stato  non solo Limitato  ma Vietato  ai Cittadini. Quindi il Parlamento  dove lui ha maggioranza con l’aiuto degli Escarioti del Centrodestra,esce  da una Votazione  ILLEGALE. Lo invito pertanto  a rispettare la Costituzione .Si dimetta con le sue ministre e lecca culi , rimanga in carica soltanto  per l’ordinaria amministrazione ,perché il suo governo è un grosso intrallazzo personalistico e un mangi mangia delle banche e faccendieri . Una bugia  che  in Autunno  finirà come una bolla di sapone. (spero  che termina SOLTANTO come una bolla di sapone). Renzi sei stato un a grande delusione ,almeno gli altri governi Monti e Letta  “parlavano poco e picchiavano duro”. Tu con il tuo governo “parli troppo  di stronzate e picchi più duro degli altri”. E’ ora che gli scrivono  il tuo Sfratto da Palazzo Chigi e non ci devi rompere più il cazzo ancora con le 80 euro….