Caro Signor Presidente: Un patrimonio RIFIUTATO da molti ITALIANI….

2013-03-quirinale

Vorrei ricordare al nostro “mite” Presidente Mattarella ,che dichiara “solennemente”  il 25 Aprile “patrimonio” di tutti gli italiani ,che ci sono milioni di persone  pronte  a rimandare  al mittente  la parte del “patrimonio” loro spettante.

imagesU8F2LIKV Aò: Nun se pò dì più ggnente, che me chiude sempre  la porta…. e se ritira a studià li codici…Forse la corpa è mia, perchè  cò stà linguaccia maledetta sempre in funzione che  taja e cuce e nun  se vergogna  de nissuno de dì la verità. Pero,mò statte zzitta linguaccia mia sennò quarcuno  ce po’ provà a tajatte.Magara  de bloccà pè sempre er  Blog… Se fosse ,chi se ne frega. Scriverò li motti mii  , sulli muri  delli palazzi. Alli padroni de questa Itajetta travajata  e vennuta ,jè dico.

1442_596682660417530_825905410_n

A COCCHI:  ME POTETE NANNA’ ,MA ARICORDATEVE CHE NUN M’ADDORMITE…

( Mi potete far fare  una piacevole pisolino tutto latte e miele, ma ricordatevi che non mi addormenterò  con le vostre parole…)