Poesia di Giulia Romaniello ( Complimenti Giulia ,le nostre lettrici di apprezzano molto-La Redazione)

10537116_809402489130995_3603306883506768509_nGiulia Romaniello

NOI CAPACI
PER ESSERE ASCOLTATE
DI GRAFFIARE COLLE UNGHIE
SUI MURI DI CEMENTO,
NOI PICCOLI UNIVERSI COMPRESSI
IN CORPI IN MINIATURA.
NOI INCAPACI DI DISTRUGGERE
CREANDO L’IMPOSSIBILE,
NOI POCO DECIFRATE
SEMPRE DA SCOPRIRE.
NOI MAGHE RIFIUTATE
PREDIGONO COLL’ISTINTO
L’ENIGMATICO DOMANI,
PRENDIAMO IN BRACCIO
I NOSTRI FIGLI E LE MANI
CI SPORCHIAMO
SOLO D’ONORE, D’AMORE.
Giulia Romaniello

11193294_857065997697977_2177422846086206770_n