Una parola per difendere i SILENZIOSI e ABBANDONATI… del Sistema VITA SOCIALE

grek002

Patenti auto NEGATE agli ANZIAZNI e CONCESSE agli ASSASSINI.

QUANDO NELL’ANTICA GRECIA ,MA ANCHE NELL’ANTICA ROMA

Foro-romano

UN ANZIANO ENTRAVA,SIA IN UNO STADIO EQUESTRE CHE IN QUELLO CULTURALE O POLITICO:

MILLE GIOVANI SI ALZAVANO IN PIEDI  COME UN SOL UOMO PER OFRIRGLI IL POSTO A SEDERE E RIVERIRLO PER LA SUA ETA’ ED ESPERIENZA DI VITA…. 

Oggi nella DEMOCRAZIA ,no democratica ma abbastanza incivile…  agli anziani si toglie prima la dignità, poi  lo sguardo e la parola .Alla fine anche la PATENTE.Raggiunto l’Ottantunesimo  anno di età, anche chi gode ancora ottima salute  e buoni riflessi, con grande dimestichezza, prudenza ed esperienza a condurre una vettura. Ora  magari non superando  i 60 Km orari , guidando più che possono sulla destra ,senza recare danno  alle altre vetture  che desiderano ben altre velocità….. Invece  a giovani drogati e ubriachi ,o addirittura senza patente ,scorrazzano  impunemente  massacrando  pedoni e automobilisti di ogni età. E a loro inviano a casa la patente….

CAPISCO  che è un GROSSO rischio mettere su strada ancora gente di una certa età anche se ancora “abile alla guida”.

Quello che  non capisco perché questa gente che ormai non ha quasi più  nulla dalla vita.. Ma paga ancora esose tasse, vota, paga la  TASSA DI PROPRIETA’, la salatissima ASSICURAZIONE della macchina ed altre gabelle…

OGNI ANNO DEVE FARE DELLE FILE ESTENUANTI PER UNA VISITA MEDICA ACCURATA E PAGARE MOLTI SOLDI PER RINNOVARE LA SUA NON PIU’ GIOVANE PATENTE “ANNUALMENTE”.RISPETTATELI DI PIU’:

METTETELI A LORO AGGIO,ABBASSATE I COSTI DELLE PRATICHE E LA VISITA MEDICA.E’POSSIBILE CHE QUESTO STATO  NON SIA TENERO E NON CRAVATTARO NEMMENO CON CHI  HA FATTO GRANDE CON IL SUO LAVORO E LE TASSE , QUESTA ITALIA CHE ORA E’ IN SVENDITA . NON CERTAMENTE PER QUESTA CATEGORIA O PER IL POPOLO  CHE HA LAVORATO UNA VITA PER INGRASSARE LE ISTITUZIONI,I GOVERNI E TUTTI I POLITICI : ORA SI  RITROVA NUDO,CON UNA MANO DAVANTI E L’ALTRA DI DIETRO.

Non avendo più nemmeno i soldi per curarsi , mangiare  e rinnovarsi la patente ogni anno.. 

 

 QUESTI GOVERNI DI SINISTRA,NON SONO GOVERNI CHE VOGLIONO BENE AL POPOLO ITALIANO,IN SPECIAL MODO ANZIANO. PREFERISCONO IL RINNOVAMENTO CON  CARNE GIOVANE E NON  AVARIATA.PREFERIBILMENTE   AFRICANA…ANCHE SE DEVONO ACCOLLARSI TUTTE LE SPESE,MA  PAGATE SEMPRE  DAGLI ITALIANI, GIOVAN I E ANZIANI .

GLI ANZIANI IN ITALIA SONO IL 20% DELLA POPOLAZIONE,CONTANO SOLTANTO QUANDO LI ACCOMPAGNANO O A VOTARE.imagesBZR5GYYI.

 

 

 

Cristiani perseguitati ?? Le colpe sono anche della CHIESA !!

xxcvbnmimagesKQZR638OFinalmente anche Papa Francesco  se ne è accorto (tardissimo):i CRISTIANI  sono perseguitati, imagesKR4H5POTbruciati e macellati ogni dove…Tutto ciò   ed il MONDO  lo NASCONDE.E’ la Chiesa di Pietro del Papa e dei Vescovi un pò  politici e un pò biricchini… che, per prima ” Ha girato la faccia dall’altra parte . con il suo amore  per il prossimo ,ed i nostri prossimo  di fede son o meno  prossimi dei Mussulmani ??!!

“Oserei dire dalla parte  degli immigrati  clandestini  che ci stanno invadendo la nostra Patria  e arrogantemente vogliono  tutto  subito e gratis, grazie ai nostri governi di Sinistra che spolpano l’italiano per darlo allo straniero venuto illegalmente e arrogantemente…”11024629_1623689124509605_460909566773864350_n

10455804_1624527774425740_6461649478790190381_nSiamo giunti a RINNEGARE GESU’ ,a NASCONDERLO   nei nostri cuori  ed a fare sempre più spazio alle Moschee.

“SE CONTINUIAMO COSI’ SAREMO DAVVERO SOTTOMESSI ,MA ANCHE SGOZZATI…”

 

Adrià: Me sei piaciuto un sacco ,ma devi affonnà ancora de più co Renzi e co Grillo…

celentano905-675x905In un post pubblicato sul blog del Molleggiato, il cantante commenta la vicenda della donna  uccisa da pirati della strada a Roma e chiede che ci sia più attenzione alla certezza della pena. E alla fine arriva anche un mezzo endorsement al leghista.

Il leader leghista: “Stupito in positivo” La Salvini-mania comincia a coinvolgere nomi inimmaginabili. Adriano Celentano, che già in passato ha preso posizioni molto nette su temi politici e sociali (con particolare attenzione alle questioni ambientali), sta facendo discutere i social network dopo l’ultimo post pubblicato sul suo blog, dal titolo “Perché la gente dovrebbe consumare?”. Il cantante, commentando la morte di una  donna a Roma, falciata da pirati della strada, si rivolge aimages82I5KX50 Grillo e images82I5KX50Renzi, rimproverando ai due leader politici di pensare solo alle prossime elezioni e di non occuparsi di quello che Celentano definisce “il problema vitale”, cioè la certezza della pena.L’analisi del cantante poi vira verso le tematiche economiche: “Perché la gente dovrebbe consumare di più se ha paura anche a uscire di casa? E chi se ne frega degli 80 euro o del diritto di cittadinanza se poi arriva una macchina e ti travolge. Poveri illusi, la tanto invocata “crescita” di cui parlano gli economisti e l’accecata massa politica, non ci sarà mai. Nessuno ha capito che il famoso aumento dei consumi è strettamente legato a un disegno artistico che può scaturire solo attraverso il sorriso dei cittadini. Ma se i cittadini hanno paura e si sentono abbandonati, non sorridono. E se non sorridono, non consumano. Quindi?”. Fin qui, dunque, una presa di posizione che in fondo è in pieno stile Celentano, in linea con idee espresse a più riprese in passato. È la lapidaria frase di chiusura del post che ha del clamoroso: “Sto cominciando a pensare a Salvini”. Sei semplici parole, che bastano a scatenare il solito tam tam sui social network. Non è ancora un endorsement in piena regola, ma è di sicuro una notizia.Qualcuno in Rete parla di provocazione non capita del Molleggiato, ma a stretto giro, ovviamente, è arrivato il commento dello stesso segretario della Lega Nord: “Celentano mi ha stupito in positivo. 20150503105512SALVINI_SFIDUCIA_X_SITO_20150503_103123_20150503_103246_mov_flv1Vengo sempre dipinto come brutto e cattivo, ma mi fa piacere vedere che c’è ancora chi approfondisce i temi. È un riconoscimento importante, più alle mie idee che alla mia persona”.

la Sharia non è una Costituzione e l’isis non è uno Stato e non lo sarà mai..Questo è sicuro.Quello che non è sicuro se l’Italia rimane Italia o un sobborgo delll’Africa.

ababbb

La tecnica descritta in queste due foto è raccapricciante PER ESEGUIRE  UNA CONDANNA CAPITALE.MA NON E’ UNA TECNICA  APPROVATA  DA UN QUALSIASI STATO ISLAMICO (almeno si spera).L’Isis non è uno Stato ,soltanto una sarabanda di uomini e iene sciolte ,una organizzazione terroristica  la cui BARBARIE non ha limiti.  Stati islamici importanti  , a cominciare dall’Egitto  e dall’Arabia Saudita ,lottano  contro questo Califfato fantasma (anche se  magari sotto sotto per tenerselo buono lo foraggiano..) Le Nazioni Unite  non dovrebbero  accogliere  Statisti  la cui legislazione  e le cui decisioni  sono in totale contrasto  con i precetti  cui la carta  delle stesse N.U.  si ispira. Le donne dei paesi islamici dovrebbero essere sottratte al servaggio  che la religione  impone  e che i codici  consentono. Essendoci per verità  un unico codice ,la SHARIA  .Le STRAGI di CRISTIANI derivano da un insegnamento  e da un fanatismo che là dove vige l’Islam è incoraggiato e incrementato. La ricchezza petrolifera   del Medio Oriente  non lo rende frequentabile e apprezzabile  se non si adegua  agli standard  non dell’Occidente  ma della CIVILTA’. Certo ,i comportamenti  di Emiri  stramiliardari  e, almeno negli affari ,fortemente Occidentalizzati ,non possono essere  avvicinati  agli obbrobri  dell’Isis .Ma rimangono distanti  dalla nostra  sensibilità .  Non si può IMPORRE  alle  MILIZIE  del TERRORE di infliggere  la MORTE   in maniera accettabile. L’ORRORE è il loro mestiere . Ma forse se si potrebbe esigere  dai SAUDITI  che CONSENTISSERO  alle DONNE  di guidare almeno l’automobile..

Quelli che ci comandano e ci spolpano ogni giorno..

 

imagesNL26OSVD

imagesM1BSXZ5Jimages1Z95HRJ6

DA CHI PRENDIAMO GLI ORDINI  E NE SIAMO SCHIAVI  IN ETERNO……

safe_image11010513_768562033234698_7898496947473049673_ngoverno

imagesO75DKCEQ

10857933_10205359523258569_6427980924917571726_n

imagesSP9JGKUT

Da  questi ,siamo stati sottomessi e spolpati..(gente che non abbiamo scelto noi che, è difficile  mandare a casa con le buone e la falsa democrazia buonista e codarda che vige in Italia)

10348598_1488012361453664_7363839164893049107_n10455804_1624527774425740_6461649478790190381_nimages2Y2YM3IE

373966432611026060_1625054897706361_8213976205802588266_nimages4KHLC6QGimagesBO95ZP83

Quelli che avremo per  tutta la vita sul nostro groppone….

imagesAFQQAUVMimages5T31KCZF

Il Vino degli italiani……. 

PORTAPTRESID

Il Presidente  che ha voluto  Renzi per gli italiani..(toc toc: Ce qualcuno ??!!)

1001533_10200457203415924_406331207_n

La Tv degli italiani…

10411859_10152159053821864_4361807321942557905_nimagesK6E9GFW1

Gli italiani…..

11010513_1624050361140148_722318285724310132_n

Quelli di Sinistra sono tutti per gli Investitori. Per la Morta e i 9 Feriti poco e nulla.”VARGOGNATEVI”.

Il luogo dell'incidente in Via Mattia Battistini, dove un'auto non si è fermata all'alt della polizia e ha travolto diversi passanti, Roma, 27 maggio 2015. ANSA/ ANGELO CARCONI

Il luogo dell’incidente in Via Mattia Battistini, dove un’auto non si è fermata all’alt della polizia e ha travolto diversi passanti, Roma, 27 maggio 2015. ANSA/ ANGELO CARCONI

 

att_525781

Tutti quelli della sinistra, i buonisti a tutti i costi, la chiesa, gli anti italiani e i bastian contrari, con le madri sempre in cinte. 

Stimmatizzano il fatto, scordandosi della morta e molti  feriti gravi e meno gravi.  Cercando di dare una “spiegazione bonaria” per i due ragazzotti forse minorenni  scappati e una minorenne bloccata (zingari,Rom,Sinti o di altre etnie che non si conoscono  e non so ) che erano dentro la macchina investitrice.

RICORDIAMOLO AI BUONISTI CHE auto_46414542QUESTA MACCHINA NON SI E’ FERMATA ALL’ALT  DELLE FORZE DELL’ORDINE PER UN NORMALE CONTROLLO ,SFUGGENDO A FORTE VELOCITA’ SONO ANDATI ADDOSSO A DEGLI INERMI CITTADINI CHE DOPO UNA GIORNATA DI LAVORO  STAVANO ASPETTANDO IL MEZZO PER ANDARE FINALMENTE A CASA.

PERCHE’ LORO QUESTA GENTE ANDAVA A LAVORARE  GUADAGNANDOSI DA VIVERE E PAGANDO LE TASSE E L’IRPEF A QUESTO COMUNE  E ALLA SUA REGIONE CHE,TUTTO  PRENDONO  E  NULLA  DANNO  AL CITTADINO. 

NON A BIGHELLONARE COME  LE PERSONE DI QUESTE ETNIE SOPRA AL GROPPONE DEI CITTADINI. CHE ATTANAGLIANO  TUTTA LA CITTA  CON LE LORO ARROGANZE DI  TUTTI I GIORNI.

Popolo: Cittadini di Roma. Questa volta  non  la devonono passare liscia. Con un REFERENDUM facciamo chiudere tutti i campi che circondano  la città. Chi si può mantenere ,lavorando onestamente ,mandando i figli a scuola, non rubando, comportandosi democraticamente e civilmente, senza angherie ,arroganze e soprusi:

“Questi sono i benvenuti per una vera integrazione pacifica, intelligente. Senza nemmeno il supporto delle Cooperative rosse che  dopo non le pagherà più  nessuno  e  credo che loro non lavoreranno gratis.

images2Y2YM3IE1

zingari ORA,COME SEMPRE  CI PENSA IL COMUNE E LA REGIONE  A FARLI VIVERE SPENSIERATI CON I SOLDI DEI CITTADINI E MAI UN GIUDICE  LI FICCA DENTRO PER LE LORO ILLEGALITA’ COME FANNO PER  GLI ITALIANI.

Quelli di sinistra, gli esagitati del buonismo intransigente ,comunismo13come i  giornalisti ottusi e rossi  alla Sansonetti & Compagni… Vogliono passare questa “MATTANZA” come un “semplice incidente stradale” , NON   come  “una macchina inseguita dalle forze dell’ordine perché non si era fermata all’alt” .Ammazzando una  signora filippina e ferendo molte persone che inermi aspettavano un bus per rientrare nelle loro case.. Che amarezza ,che intelletto distorto nel portare avanti italiani questi discorsi di sinistra  che minano la convivenza sociale e civile di un Popolo che tra poco ESPLODERA’ prima che arrivino quelli del’ISIS..

A TAGLIARE LE TESTE

  A CHI NE E’ STATO SEMPRE  SENZA…

images89IGT7PUimages.jprtyiiog

 

 

Bastaaaaa siamo arcistufi di sovvenzionare gente che non si vuole integrare ma delinque ogni giorno. Se qualcuno ci chiama razzisti li mandiamo AFFANCULO. Perché razzisti sono loro nei nostri riguardi.

4

SIAMO OPPRESSI  DA TASSE, ZINGARI, NULLAFACENTI E IMMIGRATI ILLEGALI.

GUAI ALLE PERSONE  PER BENE QUANDO SONO INCAZZATE E NON SENTITE  DA CHI COMANDA..

10003406_288242141339959_1858950356_n

BASTA QUESTO ESASPERANTE BUONISMO CHE CI PORTA A FARCI PRENDERE PER IL CULO DA QUESTA GENTAGLIA CHE TRAMITE IL COMUNE E IL SINDACO MARINO  CI DISSANGUANO SENZA NESSUN TIPO DI INTEGRAZIONE  TRAMITE L’AIUTO ANCHE DELLE COOPERATIVE ROSSE COSTOSISSIME  SENZA AVER NESSUN RISULTATO  SOCIALE E AMBIENTALE,SOLTANTO PER LE PROPRIE TASCHE E GRANDE SERBATOIO DI VOTI ALLE LELEZIONI PER  QUELLI DI SINISTRA. .603943_10201236524778471_1072475062_n

Questa  gente NON è PIU’ 

“NOMADE”

 ma

 “STANZIALE”.

Ricettario di tutta la gente venuta dall’Est a delinquere e se non delinquono sono  sopra le spalle   e di portafoglio di tutti i romani.

Lo sbaglio è stato questo servilismo e buonismo  delle nostre amministrazioni  con un risvolto politico che a loro interessa  più del disagio dei cittadini contribuenti..

Tutte le amministrazioni di sinistra ci hanno portato e ancora  ci portano a un  disagio sociale inaudito. Non siamo, padroni più  di andare a l lavoro con tranquillità, siamo attaccati giornalmente da ZINGARI ( non sapendo l’etnia di appartenenza  , pertanto non presentandosi li devo chiamare per forza di cose zingari) minorenni agguerriti e arroganti in strada ,sui mezzi e nelle metropolitane che cercano riuscendoci di alleggerirti  di tutto ciò che ti appartiene. Lasciando la casa dalla mattina si è sempre in pensiero che non venga scassinata da loro..

Questa non è più vita ,bisogna trovare  un rimedio immediato se non si vuole una guerra   in città tra cittadini e queste persone pronte a toglierti anche la vita.

Dicono di volersi IMTEGRARE ??

Bene.

Chiudiamo tutti i campi.

Basta ingenti sovvenzioni, che si guadagnino da soli il pane ma senza rubare al cittadino.

Se vogliono che i figli si istruiscono a scuola  ce li devono portare con i loro mezze come facciamo .

Che pachino le tasse come fanno anche i nostri anziani pensionati . 

Che si trovino casa e lavoro come facciamo tutti noi. Se non si possono sostenere economicamente vadano da dove sono venuti, perché nei loro Paesi, tutti hanno delle proprietà, ma vengono a Roma e nelle altre città italiane per sfruttarci.

(quando le formiche  non  hanno più zucchero se ne vanno via..)

Devono pagarsi il trasporto come facciamo noi e devono essere educati come noi. 

Deve  finire “la vigna del coglione dove a loro è tutto permesso”.La colpa è da trovarsi nelle nostre istituzioni  che preferiscono  far star male il Popolo  che questa gente che vive senza nessun pensiero perché le è permesso tutto e qualcosa di più. Forse per la loro ARROGANZA e non RISPETTO per nessuno .

images2Y2YM3IE1

Invece noi  paghiamo le tasse , siamo rispettosi delle leggi e veniamo manganellati e derisi..

SIAMO OPPRESSI  DA TASSE, ZINGARI, NULLAFACENTI E IMMIGRATI ELLEGALI,VENDITORI AMBULANTI E FINTI POVERI IN OGNI ANGOLO DI STRADA E DI MARCIAPIEDE E LADRI DI ALTRE NAZIONI. 

1016319_Carrelolospèesa

Il nostro governo se ne impippa di noi e noi ce ne dobbiamo impippare di loro. Questi “personaggi toscani”,  non li abbiamo votati .Sono  stati messi  sulle poltrone con arroganza  e non rispetto per il Popolo Sovrano (3 governi Monti-Letta-Renzi).Soltanto dal Colle e non  per volere del Popolo Sovrano, ma per proprio volere e convenienza di Stato e della Casta.

POPULISMO.

imagesCJ1XA3XPIl termine “POPULISTA”1463105_10201318582749869_328456076_n1476142_10201318581389835_139597659_n

a denotare un Movimento Politico  fu coniato  al finir dell’800  in Russia :NARODNICESTVO mirava a rendere  più efficace  l’OPPOSIZIONE  del POPOLO  (contadino) allo Zar .Adottato  dapprima  dagli americani ,in seguito  dai francesi  e dagli italiani (noi in tutte le cose siamo sempre gli ultimi copioni..) .”POPULISMO” venne  a indicare  il pensiero che privilegiava  come interlocutore  il Popolo ,portatore  di istanze ,di principi e valori positivi. Il POPULISMO  , dunque, come REAZIONE  alla  DITTATURA  delle  ELITES  (dei sapienti ,degli intelligentoni, dei MAITRE-A-PENSER ,della cricca degli intellettuali ,dei “tecnici” della crena pasticcera  della società civile). E dunque  del GIACOBINISMO .

Quello dell’ 〈〈io  so cosa  ti conviene ,anche se tu non lo sai  o credi  che sia cosa  diversa  da quella che dico io e per il tuo bene te la imporrò ,anche con  la forza  o le manette, se dovesse servire〉〉 .Fosse solo per questo ,una persona  dabbene  e per di più  LIBERALE  non potrebbe  non dirsi  POPULISTA .Vocabolo che ha assunto   qui da noi, o meglio agli occhi  delle ELITES  di cui sopra ,un “significativo  spregevole” .Lo si deve (purtroppo) a Gramsci ,il budda  del comunismo. Il POPULISMO ,scrisse, (credo  molto superficialmente , stupidamente e di parte..) ” E’ la ripresa del pensiero  borghese  che non vuole  perdere  la sua egemonia  sulle classi  popolari”. Un delitto ,una lesa maestà  perché quelle  classi , perché il POPOLO   sotto forma di MASSA  (GRAMSCIANAMENTE: “La potenza  politica  e sociale  del Proletariato”)  era MONOPOLIO  del COMUNISMO .Cosa LORO .E guai  a chi , non COMPAGNO  e dunque  necessariamente  FASCISTA, vi lanciava uno sguardo. Ecco chi sono i COMUNISTI. Non sono mai cambiati fin dall’ex Condominio di Via delle Botteghe Oscure, proseguendo al nuovo Condominio di Largo del Nazareno con a capo Renzi. Quelli erano e quelli sono rimasti.

comunismo13

I nostri Volontari sono in giro per l’Italia da Maggio ad Agosto per denunciare gli imbecilli che se la prendono con gatti e cani, randagi e non.

11255362_824638500918914_2531029630175856030_n

Fai attenzione imbecillotto estivo:

E’ preferibile che ti fai il culo abbronzato portandoti dietro  il tuo cane .

Invece di farti fare il culo “abbronzato” a forza di calcioni dai nostri Volontari quando vedranno  che hai abbandonato il tuo cane in autostrada.. o che lo maltratti. 

154408_10200443724118950_1905569125_n

Uomo avvisato è mezzo salvato..

Maledette malattie .Ancora più maledette quando toccano i bambini.

Le bambine malate abbracciate: la foto che commuove il web

Maliyah e Madelina sono due bambine affette da una terribile malattia e questa foto, scattata e pubblicata su Facebook dalla mamma di una delle due, è un messaggio d’amore e speranza. Maliyah, cinque anni, soffre di un neuroblastoma, tumore che ha origine dalle cellule del sistema nervoso, e tiene stretta a sé Madelina, bambina di tre anni malata di leucemia. La foto ha fatto il giro del mondo in poche ore. Le due bambine, da qualche giorno, non dividono più la stessa stanza dell’ospedale e si sono dovute salutare. Maliyah è stata trasferita a New York per continuare le cure. Madelina, invece, ha finito la chemioterapia ed è potuta tornare a casa. Questa foto immortalerà per sempre la loro amicizia:

Voglio che questa foto sia vista in tutto il mondo perché racconta tante cose – spiega su Facebook l’autrice – In essa ci sono l’amicizia, la malattia, il conforto reciproco e il sostegno. Voglio che le persone provino ciò che io ho sentito nel momento in cui ho scattato questa foto

bambine-malate-3

 

Ancora loro: i ROM stanziati a Roma a migliaia “CITTADINI di CATEGORIA “A” da parte del Sindaco Marino e della Prefettura.Tutti sopra le spalle dei cittadini romani, comprese le Cooperative Rosse che stanno lucrando insieme ai Rom.

Roma, auto con tre rom non si ferma all’alt e investe nove persone in via Mattia Battistini: morta una donna, sei feriti gravi

Tre nomadi alla guida di un’auto in fuga a Roma hanno investito nove persone. Una donna è morta, gli altri sono gravi. E’ il bilancio del tragico inseguimento tra un’auto con a bordo TRE ROM  e una macchina della polizia in via M. BATTISTINI. I tre nomadi non si sono fermati al posto di blocco e hanno proseguito la loro folle corsa per poi abbandonare la vettura, una LANCIA LYBRA GRIGIA , e darsi alla fuga.

  Intorno alle 20 la polizia ha intercettato l’auto che procedeva a zig zag su via Mattia Battistini, ma i tre zingari, invece di fermarsi all’alt, hanno spinto sull’acceleratore e sono fuggiti, sfrecciando a 180 all’ora e travolgendo sette persone che aspettavano l’autobus all’altezza della metro Battistini.
Un donna filippina di 44 anni è morta dopo essere stata trascinata per svariati metri. Si è aggrappata con tutte le sue forze al parabrezza della macchina e ha mollato la presa solo quando non ce la faceva più, morendo sul colpo. Otto altre persone sono rimaste ferite in strada, in mezzo al sangue e alle urla dei passanti. Ma la corsa sfrenata dell’auto pirata non era ancora finita: altre due persone sono state investite nei pressi di via dei Monti di Primavalle e un altro incidente è stato provocato contro uno scooter.Gli zingari hanno poi abbandonato l’auto e tentato la fuga a piedi in un grosso caseggiato popolare di Montespaccato. Solo una di loro, una nomade di 17 anni che abita nel campo della Monachina, è stata raggiunta e fermata dalla polizia. Le altre due persone a bordo, tra cui il conducente, sono ancora ricercate da polizia e carabinieri. La Lancia Lybra sarebbe intestata ad A.A., di origini rom, il quale risulterebbe intestatario di almeno altre 20 auto.Otto persone ferite
I feriti, due filippini di 38 anni (uomo) e 47 anni (donna, in codice rosso), 3 italiane di cui una 33enne, ricoverata in codice rosso, e altre due di 19 e 29 anni. Ferite anche due cittadine francesi di 24 anni, di cui una in codice rosso, e un cittadino moldavo di 22 anni. I due codici rossi sono ricoverati rispettivamente al Gemelli e al San Filippo Neri. Un’altra persona in codice giallo è al San Carlo di Nancy e una in codice verde al Santo Spirito.

La procura di Roma procede per omicidio volontario: il reato sarà contestato al conducente, fuggito e non ancora rintracciato. La 17enne, minorenne e che non era alla guida dell’auto, potrebbe essere invece solo denunciata.

Il Campidoglio

(Quello che sta aiutando con i  soldoni dei cittadini romani. La colpa di questi comportamenti è da ritrovare nel Comune e nella Prefettura che sono molto BUONISTI con  queste persone INDESIDERATE A ROMA. VERGOGNA)
Il commento delle istituzioni arriva da parte del vicesindaco Luigi Nieri, che ha visitato i feriti e portato la vicinanza dell’amministrazione comunale. Informato anche il sindaco Marino, che «ha chiesto di essere aggiornato costantemente sugli sviluppi. L’amministrazione – spiega Nieri – è vicina a tutti loro e alle loro famiglie e si stringe intorno alla famiglia della vittima che, purtroppo, ha perso la vita nell’investimento. Forniremo tutta l’assistenza possibile per aiutare le persone coinvolte e siamo al fianco delle forze dell’ordine che stanno svolgendo le indagini per chiarire i contorni di questa assurda vicenda».

 10991381_364663957054610_1400836008743486784_n

 

 BASTA: ROM FUORI DA ROMA E SI DEVONO GUADAGNARE LA STOZZA LAVORANDO E NON PIU’ RUBANDO O ESSERE FORAGGIATI DA NOI CITTADINI.SE NON LE VA BENE COSI’ DEVONO LASCIARE LA NOSTRA CITTA’ E  RITIRARSI NELLE LORO TERRE DELL’EST, DOVE HANNO CASE E SOLDI.

 SONO LORO  I VERI RAZZISTI E LADRI NEI NOSTRI CONFRONTI.

NON E’ VERO CHE CI SONO ROM E ROM,IL RO9M E’ SOLTANTO ROM.

HANNO  TUTTI L’ISTINTO E LA BRAMOSIA DI SPELLARE IN TUTTI I MODI IL CITTADINI.

FUORI E DENTRO LE LORO CASE.

CAMPLI.

10991381_364663957054610_1400836008743486784_n

Una donna rom di 43 anni, Elena Di Rocco di Giulianova, è morta in seguito a un incidente stradale avvenuto durante una fuga. Con lei altri tre rom tutti di Giulianova erano  su una Lancia Y  a Floriano di Campli, nei pressi della zona industriale. La loro macchina si è scontrata contro un’altra auto a bordo della quale viaggiava una famiglia di tre persone: madre padre e la figlia adolescente.Poco prima l’auto aveva incrociato i carabinieri che si trovavano a Floriano per svolgere un’operazione di controllo con il Noe nei pressi di uno sfasciacarrozze. Alla vista dei carabinieri il conducente della Lancia Y ha accelerato sensibilimente, ma nel farlo in curva, sulla Sp 17, l’auto si è scontrata con l’altra vettura con la famiglia a bordo che nel frattempo sopraggiungeva. L’impatto è stato tremendo, tanto che il motore della Lancia Y è stato ritrovato a circa 50 metri dal luogo dell’incidente.Iniziamente sette i feriti, di cui una grave. Trasportata e ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Sant’Omero, dove sono stati trasportati anche gli altri feriti, la donna, Elena Di Rocco, è morta poche ore dopo.

 

 

Diritto de che !!!!

maxresdefault

Più che un unione europea ,quella di Bruxelles  un ACCOZZAGLIA  di 28 Paesi  dove OGNUNO  ,tranne la gonza ITALIA ,tira l’acqua al proprio mulino  depredando l’altro in ogni mezzo  e momento.. Prendiamo ad esempio le QUOTE dei MIGRANTI :si stanno rivelando  una INUTILE INVENZIONE FANTOZIANA ,avendo già taluni stati proclamato  svisceratamente e arrogantemente  la loro INDISPONIBIBILITA’ all’ACCOGLIENZA e non se ne vergognano. Quindi come tulle le cose  di Bruxelles  ce la prendiamo in CULO SOLTANTO NOI POPOLO ITALIANO….PROGRAMMATO SEMPRE AL MARTIRIO E ALLE SMERDATE…..

gheddafi-mortoGheddafi-morti_280x185gheddafiSolo quando si è trattato di ASSASSINARE Gheddafi  è stato sufficiente  il desiderio  di Francia e Inghilterra per dare il là dell’OPERAZIONE “MACELLERIA”..

Risultato: INVASIONE  SENZA TREGUA  DI IMMIGRATI ISLAMICI AFRICANI.

Il buonismo all’Italiana..

imagesRDBIBUU3imagesER6V0A36timthueembBuonismo: Derivato di “buono”, dal latino “Bonus” . Atteggiamento di benevola apertura  e comprensione  per tutte le posizioni ,che “produce  compromessi confusi e di basso livello” (molte volte  sotto la pelle della Pecora buona quasi sempre si cela un Lupo…. che si fa sempre i cazzi propri, non scoprendo mai i propri secondi fini spacciandosi  sempre per un BUONO).

” I Jihadisti  sono in ItaliaimagesHT5UGVHJ〈〈Adesso i BUONISTI  continueranno  ad accusarci di RAZZISMO e a NEGARE  ancora l’evidenza ??〉〉

La bontà disarmata, incauta, inesperta  e senza accorgimento non è neppure bontà ,è ingenuità stolta e provoca solo disastri. Antonio Gramsci

Sapete qual è la differenza  fra un uomo CATTIVO e un uomo BUONO ?? Quello BUONO fa anche lui le porcherie, ma controvoglia. Vasilij Grossman

Il buonismo è l’altra faccia  dell’indifferenza .E’ un modo  per non esporsi  e soprattutto  per evitare  di andare  al centro delle questioni. Mina 

Usano i volgari un cosiffatto  proverbio: “Chi è reo, e buono  è tenuto , può fare il male  e non è creduto”. Giovanni Boccaccio

Nessuno merita di essere lodato  per la sua bontà se non ha la forza  di essere malvagio: ogni altra  bontà è il più  delle volte  soltanto  pigrizia o impotenza  della volontà. F.de La Rochefoucauld

Papponi e Strozzini Legalizzati. Affamatori del Popolo Sovrano ( e fregnone….)

68826_10200438230341609_166660936_n

 

 

 

IERI993445_10201208724363478_12890603_n OGGI

imagesK6E9GFW1 DOMANI

SEMPRE PEGGIO SOLTANTO PER IL POPOLO.

Tributi e soldi buttati ai papponi . In  Italia paghiamo  una tassa sulle tasse  di un lavoro che devono fare le Partecipate invece le Partecipate  si fanno aiutare dalle Cooperative “amiche” .Così un lavoretto  fatto male lo paghiamo il doppio per gli amici dei loro amici… 

Non bastava l’IMU  , il BOLLO AUTO(che lo stanno aumentando del 12%),   Ci voleva anche  la TASI e quella TASSA  iniqua che è il CANONE TELIVISIVO che ha cambiato nome come TASSA di PROPIERTA’  Per completare l’elenco  delle tasse  NON DETRAIBILI .Secondo il governo ,rappresentano una parte  del nostro REDITO DI CITTADINI (a fondo “sperduto”…) dal momento che, dopo “averle pagate tutte” (come dei veri coglioni) ,ci vengono RITASSATE  sul 730 !!!.

La TASI sarebbe un’IMPOSTA  che “consente  pulizia  delle strade !!?? La loro illuminazione e manutenzione asfalto !!?? Manutenzione giardini !!?? “

Per pulire le strade  usano un “tubo sofisticato soffiante che sposta e solleva soltanto polvere a “beneficio” dei passanti e “sollazzo”  del manutentore…” .Per l’illuminazione  non conosco quali interventi  necessitano,(se non sostituendo le lampadine fulminate quando se lo ricordano….) , molte luci le smorzano o le mettono a basso consumo .Se  ti saluta un amico  o un ladro ti sfila il portafogli, vedi soltanto una furtiva ombra… Nei giardini trovi  di tutto: lattine, bottiglie, preservativi in abbondanza  con fazzolettini di carta e siringhe sporche di sangue.., e questo giustifica ampiamente la richiesta.

Le due TASSE  di PROPRIETA’ (fortunati  di avere un apparecchio televisivo e fortunati di possedere una machina anche scassatissima ,forse entrambi acquistate a rate ancora da terminare di pagare…) INIQUE  e CRAVASTTARE sono le IMPOSTE (cioè imporre, imposizione, taglieggiamento legale ai cittadini )

QUESTI SOLDI:

ancora-tasseSOLDI NOSTRI CHE FINE FANNO ????

28169_10200439404050951_987517631_n LO SOSPETTAVO

…..

KEBAB – PORCHETTA : 0 a 10

Cosa c'è nel Kebab“KEBAB”.Termine arabo  che indica  carne arrostita, è un piatto tipicamente Turco.

Da quanto si sa contiene: Polmoni,cuore,lingua e ossa di animali. Solo  questi pezzi soltanto  e non  altri ? E di quali animali:

Bho.  Non si sa….. Forse anche di piedi sudati e puzzolenti e di mani non lavate?? ?!

 

11150554_1649497278615662_6507924120237672491_n

 

Cosa c’è nel Kebab? – Forse era meglio non venire mai a sapere com’è fatto veramente un kebab, specialmente se il suo sapore vi piace.

Polmoni ,cuore, lingua, occhi, ossa, scarti di macelleria e una quantità enorme di grasso animale. Questo è il risultato di un’analisi condotta in Inghilterra, da un pool di scienziati e nutrizionisti. Più del 50% dei Kebab  infatticontiene carne diversa da pollo o vitello:   ma la maggioranza dei Kebab  sono un miscuglio di carni diverse, tra cui pecora, maiale, tacchino, pollo e altro…. “E’ questo altro che mi impensierisce…”

Il dato allarmante, comunque, è che nel 9%  dei casi, gli scienziati non sono riusciti ad individuare con chiarezza la natura della carne utilizzata nel processo di triturazione.

Un kebab, inoltre, contiene tra il 98% e il 227%  della quantità giornaliera di sale accettabile: oltre questa soglia la salute di un essere umano è a rischio.
All’interno di un singolo Kebab  ci sono tra le 1.000 e le 1.990 CAKLORIE   (senza considerare le verdure e le salse), senza considerare che ogni kebab contiene tra il 148%  ed il 346% della quantità di grassi saturi assimilabili giornalmente da un essere umano.

In quasi tutti i kebab analizzati durante lo studio, si sono riscontrati BATTERI  tipo l’ESCHERICHIA COLI  e lo STAPHYLOCOCCUS AUREUS Che dire, qualcuno magari dopo aver letto quest’articolo prenderà le sue dovute precauzioni. Qualche altro, invece, mangerà lo stesso. Il gusto è gusto… : “Ma i Batteri sono Batteri.. e la Vita e Vita..”

Non è molto più salutare, gustoso,economico e più nutriente.  Un bel panino con la PORCHETTA.

Che si sa, si vede che  è soltanto MAIALE  arrosto con vari aromi ed erbe naturali, di fattura prettamente  italiana  dei Castelli Romani..

img261immagine1344333018porchettaPorchettaAriccia1  

Poesia di Giulia Romaniello.

Giulia Romaniello

 

PROFUMO DI GELSOMINO
LO TROVO QUI VICINO,
SUONA MELODIA GITANA
COL CUORE IN UNA FOTANA,
POTRAI FUGGIRE NASCONDERTI
MA LA CORRENTE DEL FIUME
NEL SUO MARE SI GETTERA’.
NON E’ DI PLASTICA STRUGGENTE,
NE CARTA STROPICCIATA,
RECITANDO APPARIRA’ RESUSCITATA
IN UN GIOCO AGGROVIGLIATO
ENTRA NERO ED ESCE COLORATO.
COLORE DI SANGUE E PROFUMO D’AURORA
TESTA E CROCE
LA MONETA VOLA,
BALLO A DUE CON COLPI DA SFERRARE,
ALZO LE MANI MA NON FERIRE.
NEL BUIO NASCE LA VITA
NEL TEPORE TRA LE DITA.
Giulia Romaniello

foto di Giulia Romaniello.