La Bombay Italiana….

marino-150x150marino-150x150marino-150x150

Roma brucia ed è accerchiata in un caos

Italo- Rom-Africano….

11401231_903497859708137_5254537532551801133_nMarino “Er Cecato”, ha rimpastato un altra volta  il suo governo,ma non c’è un romano o uno che conosca Roma e i Romani. Questo Sindaco ancora non ha capito  che deve andare a casa e non fare più il gioco culo&camicia di Renzi&Orfini.

Questa Capitale Africana Bombey 2 è nel caos più profondo della sua storia metropolitana.

UNA VERA  SCHIFEZZA

NON BELLEZZA

images (2)Bombay4

16food-600 Così Marino vara la nuova Giunta  e il Premier  non ci mette la faccia .Come di consueto ce la fa mettere sempre  agli altri suoi tira piedi e lecca culi del Nazareno..

20150728_103544_U29calcetto-renzi

Lui  il 1622176_529864030461594_614054410_n-247x3001Despota preferisce giocare a biliardino con Orfini, il vero Demone del Pd presente e futuro, facendo finta che tutto va bene.230237328-9e009b05-1e27-4b24-a24c-48032538a758-thAnzi ancora di più:

“State Sereni.. (SS)”renzi-napolitano-berlusconi-3216701-300x217 L’unica stronzata che disse Renzi  a Letta prima di prenderlo a calci ,su mandato di Napolitano,buttandolo fuori  dal Palazzo.

La sorella di Mastro Geppetto ha detto : Tagliamo la Sanità e con i soldi aiutiamo Renzi a comprarsi “anche” la SICILIA.

images (7)

Eccoci quà:

Meno servizi e PIU’ sprechi.

Tagliano la SANITA’ per dare 500 milioni di euro alla Sicilia per acquistarla…Cozze e pesce spada  compresi……images (8)images (9)paneamore_sanitamalasanita 

Ci vogliono far morire prima dell’ora, incominciando a negarci medicine,visite e diagnostica.

cat-cc8167bb5c8ade3fe89e8c729df5d102_xl

Le loro amicizie di governo,sono:

 “Culo & Camicia”

con  

“BANCHE & ASSICURAZIONI”.

1479161_10201236580899874_1421142214_n1

Prima ci hanno costretto ad aprire forzatamente il conto in banca con  rispettivo bancomat,persino  ai nostri anziani pensionati..

Ora ci vogliono “invogliare”  a fare una “forzata” Assicurazione  privata sulle nostre disgrazie di salute..

10676218_829131737118311_83472647440757861_n1Ma i nostri soldi sono finiti 3739664326-227x300imagesOSHPDIPF3imagesK6E9GFW1images1ZIEJHEMnel cesso per aiutare le Cooperative Rosse che a loro volta si tengono stretti i loro “clienti” africani.imagesDD5R7YVW

Popolo di ammalati e di anziani  cagionevoli di salute:

Per dare  una lezione di civiltà , di coraggio a questa gente di Palazzo del Potere,non votati da nessuno di noi..

renzi-napolitano-berlusconi-3216701-300x217

(pertanto usurpatori)

Conviene non morire  con una lunga agonia ,non potendosi curare , ma : 

SOPPRIMERCI

E’ l’unica denuncia plateale che ci rimane  di fare per riacquistare la nostra dignità di cittadini e di malati italiani.

images

LA GRANDE SCHIFEZZA…

11401231_903497859708137_5254537532551801133_nimagesQ0GV2AAXimagesD18T9ZPERomaPopoloAllaFame-600x220comunismo132gay-pride_Roma_Marinomarinoroma-governissimo-2-770x513zcVYnplgPUzIspdWw8kF0e4PEIOX0z4XhSrGs1EV+Y8=--ignazio_marino_nicola_zingaretti

CARI ROMANI ,CONCITTADINI.

STATE TRANQUILLI:

L’ISIS  NON COLPIRA’:

ROMA SI DISTRUGGE DA SOLA…………..

  GLI ISLAMICI COLPIRANNO SOLTANTO “IL CUPPOLONE”

B-N6gavIMAALjHSC_4_articolo_2070887_upiImageppesterne061916440610191747_bigimages (2)images (4)images (5)images (6)imagesrifiuti-roma1roma-sporcaSchermata-2014-04-27-alle-21.16.48-620x429Schermata-2014-10-22-alle-12.24.46Schermata-2014-09-01-alle-12.31.54

L’Isis ha rinunciato di  venire a Roma,pure quelli che già sono arrivati e sono dormienti rinunceranno  a Roma per troppi disagi.Degrado e sporcizia ha superato di molto anche i loro paesi .Dicono che il Terzo Mondo siamo NOI e non hanno tutti i torti.

Rimangono soltanto perché le stiamo dando benessere e un buon  futuro a loro e ai propri figli, il  tutto  GRATIS..

A Roma c’è sporcizia,manto stradale a groviera,metrò e mezzi  cittadini  fantasma,scioperi bianchi,occupazioni,sit in improvvisati,c’è anche Trenitalia Regionale, con ritardi spaventosi,i Rom fanno da padroni su tutto il territorio,l’insicurezza del cittadino  si tocca con mano, l’aeroporto di Fiumicino impazza…  

In tanto DEGRADO  sulle

S-PALLE  dei QUIRITI….

Sguazza impunito il romanofobico  ignaziomarino2211-2MARINO ,mentre EERT2BERGOGLIO ,sfuggito  all’antidoping.

SCOLPISCE GIUBILEI DEVASTANTI INSIEME A MARINO  SU CROCE & MARTELLO,LEGGENDO GIORNALI DI SINISTRA ,COME VA DICENDO. 

Infine ,si staglia l’ALIENO  Malagò ,che non usando  mai mezzi pubblici ,non sa di tentare  il colpo  di grazia , a futura memoria ,candidando l’URBE  alle

“OLIMPIADI DELLA MONNEZZA 2024” .

Poteva essere la grande figata .

Invece abbiamo soltanto la grande schifezza…..

QUESTO HA INCOMINCIATO LA SUA SCIA DI BUGIE DAL FEBBRAIO DEL 2014 . PENSA DI DIRLE FINO AL 2018 ????

renzi-napolitano-berlusconi-3216701-300x217  NEL 15 FEBBRAIO 2013 DIVENNE IL SEGRETARIO POLITICO DEL PD E CAPO SUPREMO DEL NAZARENO..

POI,DOPO IL GOVERNO SUCCHIA SANGUE DI MONTI,POI QUELLO DI LETTA INCOLORE E INSAPORE.UN GIORNO  RENZI IL PIFFERAIO MAGICO,L’UOMO DELLA PROVVIDENZA DEI SUOI AMICI E PARENTI. DISSE  ALL’AFFITTUARIO PROVVISORIO  LETTA & COMPAGNI :

” STAI TRANQUILLO ”

E FU COSI’ CHE AVVENNE (LO SCIPPO PILOTATO ANCORA UNA VOLTA DAL COLLE) 1622176_529864030461594_614054410_n-247x3001IL TERZO GOVERNO ,COME GLI ALTRI DUE  CREATO SOLTANTO DA NAPOLITANO MONARCA ROSSO  DEL COLLE.

ERA IL 22 FEBBRAIO 2014

GIORNO DELLA DISGRAZIA ITALIANA

imagesO75DKCEQ3  TUTTI DENTRO AI PALAZZI DEL POTERE ,PERFINO DENTRO I CESSI E NEGLI SCANTINATI ISTITUZIONALI, SI PARLO’ E SI PARLA TOSCANO,RENZIANO E LEOPOLDIANO..

Renzi-Mattarella-418x278POI SI RITAGLIO’ ANCHE UN NUOVO INQUILINO DEL COLLEimagesU8F2LIKV“MOLTO ATTENTO AI PROBLEMI DEGLI ITALIANI….”

imagesSZJ41S5H3 LUI NON E’ STATO MAI COERENTE CON IL POPOLO (CHE NON L’HA VOTATO E NON LO VOLEVA,COME ORA).

DICE DI TAGLIARE LE TASSE E QUESTE AUMENTANO. DICE CHE CI SONO NUOVI POSTI DI LAVORO E LE AZIENDE FALLISCONO O VENGONO VENDUTE A BASSO COSTO  E ACQUISTATE DAI FRANCESI ,TEDESCI,CINESI,EMIRATI ARABI.

FORSE  DOPO ESSERE UN PINOCCHIETTO ANCHE UN GRANDE IMPROVVISATORE CHE ASCOLTA SOLTANTO I BANCHIERI E LA MERKEL CON OBAMA ??!!

VORREBBE RIMANERE FINO AL 2018 ??? QUESTA SI CHE E’ UNA VERA PAZZIA CHE GLI ITALIANI NON DEVONO FAR PERMETTERE.

10257996_296763723821134_5295894301118161618_n110003406_288242141339959_1858950356_n

ANCHE PERCHE’  NEL 2018  NEL NOSTRO TERRITORIO CI SARANNO PIU’ AFRICANI CHE ITALIANI LIBERI .SE PRIMA NON CI FANNO UNA VISITINA A ROMA QUELLI DELL’ISIS PER PIANTARE SUL CUPPONE E SULLE BASILICHE E CHIESE ROMANE LA BANDIIERA NERA DELL’ISIS imagesXM0YHCB71E SOTTO IL COLONNATO  IN FILA INDIANA, TUTTE LE TESTE DEI PRELATI INCOMINCIANDO CON QUELLA DI FRANCESCO  CHE VUOLE IN ITALIA L’AFRICANA  .

image19 ITALIANI NON E’ PIU’ TEMPO DI SOGNARE…

qq129

Annamoli a sfrattàààààààà

Annamolo a sfrattà dar Campidojo se quelli der Nazareno eppure er Prefertto nù lo vojono mannà a casa pè paura de perde l’egemonia der Comune .

MarcAurelio-campidoglio

imagesCSP1PDU3Il Pd (comunisti) e questi due Signori Culo & Camicia rossa,hanno paura di perdere il Comune di Roma  , se crollasse 11401231_903497859708137_5254537532551801133_nMARINO con tutta la sua1479161_10201236580899874_1421142214_n1 GIUNTA  . “Forse crollerebbe anche Palazzo Chigi….. con tutti i suoi filistei del Nazareno…” .

Se loro  fanno  muro  dispoticamente ma credo anche dittatoriamente, mettendo da parte la democrazia e il volere del Popolo Sovrano  e del Cittadino romano:

“DEVONO ESSERE I CITTADINI ROMANI  A SFRATTARE DI PESO MARINO CON TUTTA LA SUA GIUNTA  E I LORO LECCA SCARPE E RIPRENDERSI  IL  PALAZZO DEL COMPIDOGLIO CASA DEL POPOLO SOVRANO ITALIANO E ROMANO”.

ROMANI IL DESTINO DI ROMA E’ NELLE VOSTRE MANI O ADESSO O MAI PIU’.

(richiestoci dai lettori di rimandarlo sul blog)

Clandestino è chi arriva in ITALIA sui barconi.

Chi ha coraggio  di dire  che è  VIETATO  dare del CLANDESTINO  a qualunque  EXTRACOMUNITARIO  che si INTRODUCE in Italia  imbarcandosi  sulle coste  NORDAFRICANE  su mezzi galleggianti non deve più temere.

imagesimagesDD5R7YVWimmigrati-lampedusa

Perché sono gli stessi PROCURATORI della REPUBBLICA  che usano questo termine.Ogni volta che aprono un fascicolo  a carico  di uno o di più SCAFISTI  specificano  che il REATO  è quello di:

FAVOREGGIAMENTO DEL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA   

Maledettissimissimissima Unione Europea dei banchieri e faccendieri.(scritto il 30/6 e riproposto oggi)

E’ vergognoso di quello che ci chiede arrogantemente l’Unione Europea della Merkel..

1394388_10201214878957339_448875626_nimagesVL5RQNJD.jpgrrttu

imagesMG5YB4R03  (Ci vogliono scatolare) .Questa Unione Europea fatta da trafficanti, faccendieri  e banchieri ,comandata  da quelli che sono lontani dall’Europa. Questi personaggi non amano i Paesi Europei ma se ne servono per far soldi e rovinale specialmente  il Bel Paese Italiano.

Ora vogliono a tutti i costi ,che non si usi più il latte fresco per fare FORMAGGI ma soltanto

POLVERE di LATTE

( di dubbia provenienza che è da molto tempo in circolazione per far bere agli agnellini che qualche pastore lo usa mischiandolo con il latte fresco per farne caciotte… a poco prezzo).

Questo non lo possiamo permettere se il nostro governo  lo PERMETTERA’ per convenienza politica.

155651481-4f8043e9-6527-4b0c-8552-cf023522a375

cheeseny-00-3200

formaggi_italianifoto17imagesACWM6RQT

Come permetterà tra poco di fare il VINO  senza UVA ma con dei “preparati chimici” ,che usano già gli altri paesi europei e molte aziende vinicole estere per incrementare di più il loro fatturato..

EROINoi siamo ancora così: ITALIANI . Dobbiamo ABBANDONARE questa Unione Europea,a costo di bussare tutti insieme al portone del Palazzo del Potere renziano. Questa è una UNIONE di BANCHIERI e FACCENDIERI non è un UNIONE di POPOLO.

Il Popolo Sovrano Italiano:

Chiede un REFERENDUM  per staccarsi da questi mangi a uffo  di chi si è inventato e comanda questa U.E. concepita  senza il parere del Popolo.

IL POPOLO,TUTTI I POPOLI EUROPEI DENTRO A QUESTA MORSA TENUTA DA USURAI,SPREGIOUDICATI E IMBECILLI .CHIEDE UN REFERENDUM  PER RICOSTRUIRE A MISURA D’UOMO:

NON  PIU’ UNA

 “U.E.” UNIONE EUROPEA.

BENSI’ UNA

“E.U.” EUROPA UNITA .

(UNITA SOLTANTO DAL POPOLO CHE DEVE ESSERE SOVRANO E NON  PIU’ VASSALLO E PORTATORE D’ACQUA A DEGLI IMBECILLI CHE CON I NOSTRI SOLDI SON0 DIVENTATI MILIONARI E CI TRATTANO COME FIGLI DI UN DIO MINORE.NON  VOGLIAMO PIU’ L’EURO MA OGNUNO UNA MONETA PROPRIA.. (vedete come l’U.E. della Merkel si stanno comportando con la Grecia ?? Fanno finta di lasciarla al suo destino.Ma non  lo faranno mai .Sennò anche tutti gli altri paese dell’U.E. capirebbero che ce la possono fare benissimo ne senza la Merckel e ne senza l’Euro).

POPOLO :

E’ ORA DI ROMPERE QUESTE INFAMI CATENE …

13-S_-Altamura-La-prima-bandiera-italiana-portata-a-Firenze-ne-1859

LO DOBBIAMO FARE PER IL NOSTRO FUTURO E QUELLO DEI NOSTRI FIGLI E NIPOTI.

998049_Fratelliditalia1

W L’ITALIA 

W GLI ITALIANI

W IL POPOLO SOVRANO

Poesia di Giulia Romaniello

Ferisce l’indifferenza dell’ anima,
anima di chi
della vermiglia passione
si nutre,
della pura fantasia
mangia
e dalla realtà
beve.
Per desiderare,
respirare,
avere,
accarezzare,
inevitabilmente vivere.
Tuffo nel blu
oceano da navigare,
tagliando l’acqua
che la sua spumeggiante creatività
mostra,
prende sapore ma sà dissetare.
Non la fermare
imprigionala
in un abbraccio
dall’ odore di mare
su sabbia ghiacciata
non ancora scaldata.
Giulia Romaniello

foto di Giulia Romaniello.

Il Barcone in fondo al mare e il despota di turno toscano (uno scritto richiestoci dai lettori, scritto il 23/5)

 

1890982_739063479484910_4710062829179769257_nimages4WJREZHDNon ci sono soldi per ridarli  indietro  ai PENSIONATI . Gli ESODATI ,ancora “esondano”. Ogni giorno chiudono le fabbriche e si spostano all’estero   e i CASSAINTEGRATI images0DGG2LLRe i nuovi POVERI “aumentano…”.images.jpgeeerI giovani e i meno giovani sono sempre senza LAVORO, se non si accontentano ad aderire per quattro soldi alle Cooperative Rosse.. La SANITA’ è al collasso. E gli affaristi di stato e certi politici,  mangiano e rosicchiano alla grande  i nostri soldi alla luce del sole.A1imagesG9CZK4I0barcone_canalesicilia2000_ufs--400x300_0_0Gli IMMIGRANTI ed i ROMimages2Y2YM3IE1 Fanno da padroni su tutto il territorio nazionale campando a sbafo degli italiani, soffocandoli di debiti e tasse, togliendole anche la tranquillità e la sicurezza..  11268367_297103727126836_8430437780712148929_nE il nostro despota di turnoimages1622176_529864030461594_614054410_n-247x300, vuole   tirare  a secco  il 20131008-lampedusabarcone_affondato-352x264imagesLPKFMQCRBARCONE  che è calato a picco ,da come si dice con  800 immigrati (è tutto da costatare..) a 85 miglia  dalla costa libica  affondato il 18 aprile , che sta a 750 metri di profondità. (non certamente per colpa degli italiani..).Li  vuole tirare su barcone e affogati.. Rimpatriandoli.

(i morti SI ma i vivi NO)

 ” GLI CHIAMA SUOI E NOSTRI  FRATELLI E SORELLE “

!!!!!!

(AGGIUNGO ISLASMICI)

FINO A PROVA CONTRARIA:

I  NOSTRI FRATELLI E SORELLE NON ERANO  I CRISTIANI  ??? !!! 

O SBAGLIO ?!

RISPONDIMI TU PAPA FRANCESCO:

10351579_784387508260829_7524503096553610584_n

SE ANCHE TU SEI DIVENTATO PAPA DEI FRATELLI E SORELLE ISLAMICHE COME RENZI  !!!!!! 

pubblicità-ingannevole-spot-scorrettiCosa c’è sotto a queste parole di Renzi ? Quale altro trabocchetto o inciucio per gli italiani ?? A cosa le serve quest’altro Spot. Cosa le porta questo COSTOSO  impegno per noi italiani  il suo SPOT ?? CHI SI VUOLE  AGGRAZIARE O FARSI RINGAZIARE ?? CON I NOSTRI SOLDI ?? Cosa macina quella pazza testolina di un toscanaccio che si crede Dio in terra ??  Popolo: bisogna fermarlo perché di impicci già ne ha fatti tanti .Bisogna cacciarlo da Palazzo Chigi .Bisogna far parlare di “Popolo e dei loro Stenti”, quel signore (PRESIDENTE OMBRA)imagesU8F2LIKVche sta “paciosamente al Colle”. images.jpgeeFortemente voluto dallo stesso Renzi ,per non farsi mettere i piedi in testa da nessuno ,ne da lui, ne dai politici e nemmeno dal Parlamento… E’ lui .E’ Renzi despotail “MALE OSCURO ITALIANO” 10997294_242339589269917_5924470418756895923_n

E’ da denunciare per

“GENOCIDIO ETNICO  DEL POPOLO ITALIANO ALLA MERCE’ DEGLI AFRICANI E ROM”.

10423653_831527940275051_7554699813045249595_n

Insieme al Ministro dell’Interno ,alla Presidenta Boldrini . Se sa e non vuole parlare, anche il nuovo inquilino del Colle. E tutti quelli che, Correi , pur sapendo, girano la faccia dall’altra parte per farsi gli affaracci propri in soldoni..

13429_292997234204152_2514363576569573383_n

Lui il despota toscano non ci può cambiare “anche” IL CANTO DEGLI ITALIANI.. Dicendo: “CHE SIAM PRONTI ALLA VITA” (invece alla morte):Ma che vita è questa, se è piena di stenti e senza un avvenire  anche tapino…Senza libertà e dignità… Con l’ISIS  che ci sta dietro al collo  per tagliarcelo…Le prospettive di benessere e del futuro dei nostri figli e nipoti è soltanto 1425695_585747078164156_1635769708_nMORIRE, per riscattare  la dignità e l’onore di essere italiani…. Per non essere rispettati  da chi  sta invadendo  la nostra terra,arrogantemente in massa.. che tra poco  sarà soltanto loro….

I due Colli, Eclesiastici e Laici .

Il Governo accecato  dall’Africa.

Un Parlamento  addormentato ,quasi tutto svenduto  dalla Cometa Metteis.

Un Popolo superficiale, che non riesce a COMPATTARSI per il proprio bene.

11049485_769621756462059_2286593437108184436_n

imagesENLK6GDDPer  questo è un POPOLO PERSO,SCHIAVO  e SVENDUTO al  MINOR ACQUIRENTE dalla Casta  e dai suoi Parassiti Istituzionali..

 

I Santoni dell’Accoglienza. (uno scritto del 24/5 richiesto dai nostri lettori)

 Questi sono gli eredi politici e buon pensanti ,con le loro  Cooperative rosse che lucrano sul Cittadino  Contribuente e  i poveri Immigrati chiamati buonisti  di chi

comunismo13CACCIAVA I PROFUGHI ITALIANI ISTRIANI PER ORDINE DI QUELLA BELVA COMUNISTA DI TITO E DEI COMUNISTI ITALIANI DELL’EPOCA EREDI DI QUELLI DI OGGI BUONISTI PER  POLITICA E LUCRO.foto2esodoesodo-1esule_giuliana

olycom - esodo istria dalmazia - FEBBRAIO 1947 - L' ESODO DEGLI ITALIANI DA POLA, PROFUGHI, NEVE, FUGA, BAGAGLI, CARRO, ASINO, ISTRIA, PULA, CROAZIA, ANNI 40, B/N, 27607

olycom – esodo istria dalmazia – FEBBRAIO 1947 – L’ ESODO DEGLI ITALIANI DA POLA, PROFUGHI, NEVE, FUGA, BAGAGLI, CARRO, ASINO, ISTRIA, PULA, CROAZIA, ANNI 40, B/N, 27607

finanzieri

Treno_dramma_istrianoChe pena  dover ascoltare  quei signori  quali, indossata  la livrea  da maitre  d’hotel ,ci fanno in ogni  occasione  la morale  sull’ACCOGLIENZA DEGLI INVASORI AFRICANI CLANDESTINI. E certamente dà  un po’  fastidio  pensare  che sono gli eredi  e figli di quei Politici di di quei Partigiani (vedi il padre della Boldrini ed altri..)che IMPEDIVANO a tutti i costi  ai treni  carichi  di FROFUGHI ITALIANI IN FUGA DAL “PARADISO” DEL’EX JUGOSLAVIA   COMUNISTA ,DI FERMARSI  NELLE STAZIONI ITALIANE E NON  DARE NEMMENO DEL LATTE CALDO AI TANTI BAMBINI SOFFERENTI ,IMPAURITI DI QUESTO ESODO IN  MASSA FORZOSO . LASCIANDO  TUTTO,CASA ,RICORDI,AMICIZIE  E BENI.PER CAUSA DEI COMUNISTI .

PER QUESTI COMUNISTI ITALIANI  NON DOVEVA ESSERCI  NESSUN TIPO  DI ACOGLIENZA  IN ITALIA “DI QUESTI FRATELLI E SORELLE “CRISTIANI” (E NON ISLAMICI) ITALIANI”. 

〈〈forse perché non avevano capito che con l’accoglienza e le Cooperative rosse avrebbero fatto  molti soldi …Come li stanno facendo  con gli Immigrati africani e Rom〉〉

barcone_canalesicilia2000_ufs--400x300_0_0profughi_libia

10455804_1624527774425740_6461649478790190381_n210348598_1488012361453664_7363839164893049107_n2

1782003_221609691342907_4287619495417097105_n-300x201

Predigano bene ma razzolano MALISSIMO…

La chiesa potrebbe dare il buon esempio ma

NEWS_798292

Papa Francesco & Compagni.

Lo danno  soltanto a parole

(sembrano  quasi come Renzi)

piazza_san_pietro_roma

La Chiesa di Cristo  si guarda bene  dal tradurre  in fatti  concreti  il Vangelo e il buonismo  di cui si ammanta..

Per esempio, a  Pompei

santuario-della-madonna

 possiede  il grande “Albergo  del Rosario”,abbandonato  da più di dieci anni ,o “l’Ostello” nei pressi della  Piazza  principale, anch’esso in completo abbandono  da oltre cinque anni,oppure  ancora l’ex “Orfanotrofio”, vicino a Piazza Anfiteatro,un edificio immenso  quasi disabitato  da più di dieci anni. 

Ecco ,ci dia il buon esempio  di buoni samaritani  e discepoli di Cristo.Mettendoli a disposizione degli IMMIGRATI CLANDESTINI AFRICANI MUSSULMANI,invece di pontificare  a spese del prossimo  che sono poi i verri cristiani  e pecorelle di Dio in terra,chiamati dagli Islamici “Impuri” E PRONTI AL MARTIRIO..

E’ FACILE FARE  I CARITATEVOLI  COME PAPA FRANCESCO,LA PRESIDENTA BOLDRINI ,RENZI, ALFANO,LA SINISTRA E LE LUCROSE COOPERATIVE ROSSE.

SCARICANDONE I GROSSI COSTI  DISAGI E TIMORI  SU NOI POVERI FESSI E GONZI ITALIANI

CHE ABBIAMO PERSO LA FAVELLA ,  BRACCIA E GAMBE PER AGIRE… NEL RIMANDARE A CASA  CHI CI STA’ INVADENDO MASSICCIAMENTE SOPRATTUTTO VOLENDO  TUTTO E DI PIU’  IMMEDIATAMENTE E   ARROGANTEMENTE.

images (3)

 

 

Le sviolinate…

( questo pezzo lo voglio scrivere color cacarella )

images (4)Nasce RENZITALIA il Paese CHxzohIWgAAvQhIsenza crisi e senza cervello  sognato  dall’UNITA’.Che affiancherà il Paese della LEOPOLDA  e quello del Paese dei Campanelli. Il tutto guidato dal grande timoniere e saltimbanco e sola Renzik.

Lo aveva messo nero su bianco in una lettera inviata  agli iscritti (gonzi)  Pd nel giorno del ritorno in edicola :”Racconterà l’Italia bella.

“SI QUELLA DI RENZIK”  

tumblr_inline_ne2debuUj91rbqchj 

VA BENE CHE IL PD CI HA MESSO DENTRO  QUASI IL 20%  DEI CAPITALI E FORSE ALTRO CAPITALE ALLA CHETICHELLA LO HA FATTO PAGARE ANCHE AGLI ALTRI ITALIANI NON COMUNISTI.

Oggi la “rinnovata” UNITA’ più che allo storico  quotidiano  fondato da Antonio Gramsci,che mia nonna  ,ci incartava giusto le uova del suo pollaio..Assomiglia  al Paese  delle Favole di Harry Porter: “RENZITALIA” . Quando  trovo questo quotidiano  dentro a un getta carte letto o non letto non lo so.Anche io, come faceva mia nonna,  incomincio ad incartarci uova fresche da portare a Roma.

Dopo l’annuncio di tagli immaginari di sempre,per tasse ed altro del sognante Pinocchietto Renzik.imagesSZJ41S5H3 All’assemblea del Pd all’Expo,il giornale Renzitalia titolava :

“CHE BELLA ITALIA CON POCHE TASSE”

!!!!!

(Pure dentro l’Expo  questo individuo prende per il culo gli italiani.

?????

images1ZIEJHEM

imagesOSHPDIPF3 Prosegue che l’Italia va a gonfie vele.68826_10200438230341609_166660936_n2-296x3001425695_585747078164156_1635769708_n13739664326-227x30011750659_1137968662883652_6396332398301466744_n10348598_1488012361453664_7363839164893049107_n210455804_1624527774425740_6461649478790190381_n23images2MQRHYOQ11062055_10152628430037382_1516689074695049471_n-300x20010676218_829131737118311_83472647440757861_n1.Dove sono previsti risparmi per il Popolo e un Sud che riparte (forse a mangiarsi altre risorse  degli altri italiani).”

AO’ NEL QUOTIDIANO  DELL’UNITA’ NEMMENO UNA CATTIVA NOTIZIA (COME AL TEMPO  DI STALIN CHE VISSERO TUTTI FELICI E CONTENTI…)

1453508_10201236526538515_212727233_n2

E’proprio un record .Peccato solo  per quei 4 italiani rapiti  in Libia .Pure quelli che da anni ,i nostri due Marò sono “trattenuti” in India.

QUELLI SONO  NELLE MANI DI GENTILONI !!! ???

Pezzo scritto sul Blog del 29/6 .Riproposto perché richiesto dai lettori.

Quel mondo imposibile di Tsipras come quello di Renzi & Compagni di merende:Sono comunisti ripuliti amanti del proprio lusso ,con la spocchia sotto al naso e un cervellino da gallo cedrone..

 Governo Greco
121933889-213e8980-5b4c-42f4-a7dc-63dc28c3ba5f
Fotocopia del governo italiano
governo1
images_jpgeertt-300x162-300x162
imagesNL26OSVD
Governo dell’Unione Europea.
Comandato dietro le quinte dalla Merkel.
imagesVL5RQNJD.jpgrrttu
Per mesi tutti hanno ripetuto che uscire dall’euro era impossibile: opzione non prevista. E invece oramai ci siamo arrivati. La Grecia è lì, in bilico sullo strapiombo.Si entra così nel terreno dell’ignoto. Tutto è possibile, tutto può accadere. Fintanto che la Bce garantirà il suo ombrello, con fondi adeguati e illimitati, le possibili turbolenze sui mercati dei titoli di Stato potrebbero venire attutite.
 
E anche l’Italia, che a quel punto si ritroverebbe nella zona più a rischio, come l’ultimo o uno degli ultimi tra i Paesi periferici, e quindi teoricamente più esposti alla speculazione,
potrebbe trovare un riparo sicuro.
E quell’allocco di Monti le ha donato a suo tempo su invito della Merkel 40 miliardi, quando  questo “bocconiano”,faceva “boccheggiare” tutta l’Italia.

 Da quando si è insediato Tsipras (come per Renzi,”istallatosi” senza il consenso degli italiani ma soltanto di Napolitano che lo ha creato, con  tutto il Pd in coro).

Ha messo in atto un’unica strategia: contrapporsi al resto d’Europa. Litigare. Fare di tutto per passare da vittima predestinata.  

 Si capiva fin dall’inizio che il nuovo governo non sarebbe stato in grado di risolvere da solo i mali del Paese, ma cosa ha fatto per uscire dal pantano in cui era finito dopo anni di bilanci allegri? Nulla. Eppure il nuovo premier greco era quello che teorizzava che «un altro mondo era possibile», (come disse Renzi, mettendoci col culo per terra giorno dopo giorno) ma delle politiche di sinistra non se n’è vista una. L’unico intervento sui conti pubblici è stato quello di azzerare tutti i pagamenti dello Stato, con una sorta di default interno, per concentrare le (poche) risorse disponibili su stipendi pubblici e pensioni. Anziché attaccare le rendite e, ad esempio, iniziare a tassare per davvero gli armatori fino ad ora esenti da imposte – questa sì una vera politica di sinistra per la Grecia –  Un miliardo in meno rispetto alle attese solo a maggio, perché i cittadini hanno semplicemente imitato lo Stato smettendo di pagare.

In questo modo la situazione non ha fatto altro che peggiorare accelerando il collasso dei conti pubblici e rendendo ancora più precarie le condizioni delle fasce più basse della popolazione che invece Tsipras si era ripromesso di sostenere. 

 E pure la mossa di chiedere ai greci di esprimersi attraverso un referendum è una non scelta: si abdica al primo compito della politica, che è quello di compiere delle scelte, anche le più difficili, nell’interesse generale, e ci si consegna mani e piedi al puro populismo.  

 Giunti a questo punto è chiaro che finire in default e poi uscire dall’euro può servire alla Grecia a cancellare con un tratto di matita le centinaia di miliardi di euro di debiti contratti sino ad oggi, compresi anche i nostri 40miliardi.. Ma di contro una svalutazione della «nuova dracma» avrebbe effetti limitati sull’economia di un Paese con una scarsissima propensione all’export. E soprattutto in futuro, dopo aver rotto tutti i ponti, sarebbe molto difficile trovare nuovi soggetti disponibili a finanziare un Paese che si è dimostrato tanto inaffidabile.

L’Ultima e unica spiaggia potrebbe essere Putin.  

 Certo Bce, Fondo monetario e Ue (UNA UNIONE EUROPEA  DELLE BANCHE E NON UNA EUROPA UNITA DEI POPOLI)non sono indenni da colpe, soprattutto in passato hanno gestito con troppa rigidità il dossier greco pretendendo di imporre a senso unico le solite politiche un poco ottuse di rigore.

 Ma i Comunisti del Tsipras e C. ci hanno messo molto del loro.

Qualcuno agli esordi lo aveva definito un parolaio,(identico a Renzi) difficile a questo punto non condividere questo giudizio. 

Questo parolaio pinocchioetto ,sta dando l’ultima mazzata alla Grecia .

Anche noi pagheremo altri miliardi per farla rivivere… e rimanere del tutto così:

imagesK6E9GFW1

1782003_221609691342907_4287619495417097105_n-300x2011-300x201

“Tutti hanno paura, tranne i politici, i ladri e gli imbecilli”.(pezzo scritto il 3/6 richiesto dai nostri lettori)

1001533_10200457203415924_406331207_n68826_10200438230341609_166660936_n

11252004_981790051855101_823745606159470182_n1526486_10152121196747179_1626948547_n

Ho PAURA di aver PAURA, anche se sono CORAGGIOSO per averne passate tante… Ho PAURA  dell’IMMIGRAZIONE SELVAGIA  CHE NON  FINISCE MAI….Anche se non mi fa PAURA il DIVERSO (perché nella mia vita di diversi ne ho trovati tanti, anche io sono un diverso da altri ….Mi fa PAURA  chi si ARMA  e si fa GIUSTIZIA DA SE. Mi fa PAURA  il mio STATO   CHE NON DIFENDE NESSUNO ALL’INFUORI DEI LORO SPORCHI INTERESSI DI BOTTEGA… (incominciando da chi comanda i CESSI istituzionali fino al COLLE) .Mi  fa  PAURA  chi si scaglia ADDOSSO  alle “Forze dell’Ordine” con VIOLENZA  e LEGGI dello Stato che è ASSENTE e CARENTE  verso di LORO  e il POPOLO. Ho PURA dei GIOVANI che NON sono PROTETTI, a volte nemmeno dai propri genitori , nella scuola e nelle Parrocchie.. : Ho PAURA per gli ANZIANI  e dei poveri ANIMALI, meno fortunati degli altri . Maltrattati, derisi e UCCISI  per un non nulla… “Ho PAURA di non  poter vedere  più il sole  della mia terra  senza pagare  un prezzo troppo esoso a beneficio della Casta”. 

Quando si MANGIAVA PANE e MISERIA NON AVEVO PAURA. Ora che hanno tolto il pane  ed è rimasta  solo MISERIA ho PAURA ….

“TUTTI HANO PAURA:

TRANNE I POLITICI  GLI IMMIGRATI ,ROM E I FARABUTTI”

A TUTTI LORO:

IL PANINO DI PELLE UMANA GIORNALIERA NON MANCHERA’ MAI……

imagesIFKXNMK2

SE SIAMO COSTRETTI A CHIAMARE I VOLONTARI CHE PAGHEREMO ANCHE QUESTI..(PEZZO SCRITTO IL 5/6 RICHIESTOCI DAI LETTORI)

6a00d8341c576e53ef00e54f49e35f8834-640wiSe siamo costretti  a INCARICARE  VOLONTARI EXTRACOMUNITARI  e NUOVI IMMIGRATI “che al fine pagheremo..” per far pulizia   in città ,forse bisogna fare qualche riflessione .

DOVE SONO GLI  “ENTI PUBBLICI” E IL RELATIVO ABBONDANTE PERSONALE ASSUNTO SEMPRE PRIMA DI OGNI ELEZIONE AMMINISTRATIVA O POLITICA,PER TALI MANSIONI  ?

DOVE SONO LE “PARTECIPATE” CHE AIUTANO  IL PERSONALE DEGLI ENTI PUBBLICI ? 

DOVE SONO LE “COOPERATIVE”,CHE DEVONO AIUTARE A LORO VOLTA LE “PARTECIPATE” CHE, LE STESSE DEVONO AIUTARE  IL PERSONALE DEGLI  “ENTI PUBBLICI” ???? !!!!

Appare  evidente  che certi “ASSUMIFICI POLITICI,CLIENTELARI E PARENTALI “, utili soltanto a non fare nulla e far pagare al CONTRIBUENTE  per ben tre volte “IL NON FAR NULLA”, di  tutti gonzi e lecconi del Politico del momento…

imagesU9M7Y3HJ 

Vanno TAGLIATI :qui e in molti altri  settori  della pubblica  amministrazione,  vanno cercati i miliardi che mancano allo “STATO SCROCCONE E IRRESPONSABILE CHE PER LUI NON SI E’ TAGLIATO MAI NULLA E NON HA TAGLIATO MAI  I SOLDI  E  ENTI INUTILI A IOSA…” .

E’ MOLTO PIU’ FACILE,CON DUE RIGHE SU UN DECRETO LEGGE,FIRMATO ANCHE DAL COLLE ,PER SFILARE COME DEI LADRI NELLA NOTTE , I SOLDI DAI PENSIONATI CHE IMPEGNARSI  NEI TAGLI  DI CUI ABBIAMO  URGENTEMENTE BISOGNO.

images7K3HC5P3tasse_0-jpeg-crop_display

Aricordete che: “Chi pecora se fa er lupo se la magna..”

14 giugno 1800.E’ il giorno della battaglia di Marengo che oppone le truppe napoleoniche a quelle austriache e a Roma il papa-re Pio VII , l’algida regina Maria Carolina d’Austria , sorella della decollata Maria Antonietta, e le rispettive corti sono con il fiato sospeso. Solo poco tempo prima le orde dei francesi, giacobini senza Iddio, hanno umiliato lo Stato Pontificio, hanno sostenuto la breve stagione della Repubblica romana (1798-99) e hanno fatto morire in prigionia il predecessore Pio VI.
Ora la feroce polizia pontificia, guidata dal bieco e psicotico barone Scarpìa sta procedendo alla bonifica dai giacobini ancora presenti in città, ma uno dei tribuni della defunta Repubblica, Cesare Angelotti, riesce ad evadere dal carcere di Castel Sant’Angelo.
Gli dà rifugio il pittore Mario Cavaradossi, simpatizzante della causa rivoluzionaria.
Il barone Scarpìa si mette alla ricerca del fuggiasco servendosi della cantante Floria Tosca ,amante di Cavaradossi, e facendole credere che il suo uomo la tradisca.
La donna, seguita di nascosto da Scarpìa, giunge all’abitazione di Cavaradossi per coglierlo in flagrante, ma lo trova in compagnia di Angelotti. Capito l’inganno in cui è caduta, Tosca cerca a questo punto di aiutare l’amante, ma è ormai troppo tardi.
Scarpìa giunge alla casa e scopre Angelotti, che per non essere catturato si suicida. Arresta dunque il pittore per alto tradimento condannandolo alla forca.
Il barone, invaghito di Tosca, le propone di liberare Cavaradossi a patto che lei gli si conceda. Tosca accetta in cambio del permesso per Cavaradossi di uscire dallo Stato Pontificio. Egli acconsente e ordina allora ai suoi sgherri, in presenza di Tosca, di eseguire una fucilazione simulata.
Dopo aver scritto il salvacondotto, Scarpìa viene pugnalato alla schiena da Tosca, che corre subito dal suo amante, prigioniero a Castel Sant’Angelo.

The_Castel_Sant'Angelo_from_the_South
Cavaradossi viene però ucciso davvero e Floria Tosca si uccide a sua volta per la disperazione, gettandosi dagli spalti della fortezza.

(questi si che erano amori…)

Nun je da’ retta Roma che t’hanno cojonato
‘Sto morto a pennolone è morto suicidato
Se invece poi te dicheno che un morto s’è ammazzato
Allora è segno certo che l’hanno assassinato

Vojo cantà così, fior de prato…

Che fai, nun me risponni?

Me canti ‘no stornello?
Lo vedi chi è er padrone, insorgi, pia er cortello!

Vojo canta così, fiorin fiorello…

Annamo, daje Roma!

Chi se fa pecorone
Er lupo se lo magna… Abbasta uno scossone!

Vojo cantà – vabbè – fior de limone…

E’ inutile che provochi, a me nun me ce freghi
La gatta presciolosa fece li fiji ciechi
Sei troppo sbarajone, co’ te nun me ce metto
Io batto n’artra strada, io c’ho pazienza, aspetto…

Vojo canta così, fior de rughetto…

 La canzone è stata scritta dal regista Luigi Magni,musica di Trovajoli.Colonna sonora del film dello stesso Magni

“LA TOSCA”

Tratto dall’opera di Puccini

Cosa vordì  d’avé scritto sur blog stà canzone romanesca e la sua storia ??

Vordì che a Roma e in Italia :

“Nun manca mai chi comanna dicennoce sempre le bucie ,insomma un despota bojaccia nun se lo semo fatti mai mancà.

Un Palazzo der potere  i romani nun l’hanno mai distrutto come fecero li francesi co la Bastija…. 

Se so fatti sempre impicca o da la corda del Boja  .

O co le tasse… der Boiaccia come stò momento.. ”   

 

“RESTA” .Poesia di Giulia Romaniello.

RESTA
Resta ma l’abitudine non lasciare
colmare questo mare,
l’odore é quello di remoto passato
già avvenuto
dove spazi sconfinati
d’ulivi secolari
ho veduto.
Ripercorsi chi ero,
l’essenza di un legame antico
di sapori indelebili
di color rubino,
ambrati, corposi
come il vino bevuto
dalle mani instancabili
di chi questa terra vuole.
Non si vede niente intorno
ma non manca niente
per chi sa’vedere,
un pugno di terra,
un pugno di sabbia,
una goccia d’acqua,
una goccia di sangue,
un vento d’estate soffia
e increspa questo mare
su una torre lo saprai guardare,
note libere vedrai volare.
Resto coi capelli al vento
per poter danzare
con l’anima che non fa’rumore
ma vive nell’intensità scrivendo storie
indelebili forse vissute.
Giulia Romaniello

foto di Giulia Romaniello.