Precedente Poveri italiani. Successivo MALEDETTI