Questo uomo NON HA FATTO IL BENE dell’Italia e degli italiani.

re_giorgio_paludigiorgio_napolitanoBERLUSCONI SPIATO DA OBAMA NEL 2011. LA FARNESINA  CONVOCA “ALL’ACQUA DI ROSE”,  L’AMBASCIATORE AMERICANO .

1422699128-camera-d L’inciuccio di Napolitano,con 

Fini-Merkel-Obama.

E’ stato scandaloso , lo è ancora di più se non si fa nulla…

I mesi caldi prima di cacciare via da Palazzo Chigi il governo Berlusconi.Tra marzo e giugno  Deutsche Bank  vende titoli  di Stato italiani(attacco speculativo contro l’Italia  per far alzare lo Spread) per miliardi  innescando  la tempesta sui mercati.Prima dall’estero ,da USA,Germania  e Francia ,poi  dall’interno  sotto la regia  del Colle partono  le spinte anti Berlusconi.

(FILES) This file picture taken on May 8, 2008 during a ceremony in Rome shows Italian Prime Minister Silvio Berlusconi (R) listening to Italy's President Giorgio Napolitano. ANSA news agency reported on February 6, 2009 that Italy's President Giorgio Napolitano refused to sign an emergency cabinet decree to stop the family of Eluana Englaro, a woman in a coma for the past 17 years from assisting her death. AFP PHOTO / FILES / VINCENZO PINTO

Berlusconi,accerchiato di Comunisti e alcuni Vescovi rossi da più parti  per senso di responsabilità verso gli italiani si DIMETTE il 12 novembre.  150608120432-obama-merkel-2-super-169napolitano_fininapolitanoemonti-tuttacronaca (1)

 

 

l43-napolitano-letta-130427215211_bigrenzi-napolitano-berlusconi-3216701-300x217

Napolitano fa immediatamente  Monti Senatore , poi Presidente del Consiglio .Napolitano non contento di questo, butta dalla torre Monti e ci piazza Letta,non contento ancora di Letta..Con un golpe bianco,spadella per ultimo  uno sconosciuto sia del Parlamento che dal Senato.Non mandando per la terza volta alle urne gli italiani.

Quirinaleide-3.-Nomini-un-governo-che-faccia-queste-5-cose-255x154WEE

L’ultimo tassello che dimostra il “COMPLOTTO” di Napolitano & C. (che dovrebbe essere processato ..).Le carte  pubblicate da “Repubblica” sono solo  la CONFERMA lampante,dello scenario del 2011 per destabilizzare il governo Berlusconi e mettere in mutande gli italiani.Vi ricordate appena chiuso il Portone di Palazzo Chigi dietro le sue spalle.Il secondo giorno ,messo Monti dentro alla stesso Palazzo ,dissero che eravamo diventati poveri tutto un botto e da all’ora questo andazzo ancora continua  a suon di tasse esosissime  che non servono per tirare su  questa nostra nazione  ,ma a pagare pizzini per l’U.E. e far campare  ,mezza Africa portata dal mare… imagesK6E9GFW1 images (1)12644774_742623259170594_6889525235691289211_nQuella chiamata di RE Giorgio  e l’Iscariota Fini  per orchestrare il GOLPE biacco  contro Berlusconi e tutti gli italiani che avevano creduto in lui votandolo..

“Berlusconi va politicamente eliminato al più presto.E Napolitano è della partita ,se non il primissimo esponente di spicco su tutta questa cattive e fosca faccenda italiana.Il Presidente della Repubblica (che dovrebbe essere di tutti gli italiani) condivide ,sostiene e valuta  tutta l’operazione dei golpisti .

“La telefonata Napolitano-Fini”:

(La frase  viene  da Fini  .Perchè ce l’aveva a morte con Berlusconi ,volendosi prendere il suo posto,con tutto il partito. Soprattutto ,essere  in seguito,come promessole ,ma non mantenuto da Napolitano.Il successore di Berlusconi a Palazzo Chigi (ma chi tanto vuole nulla ottiene,ritirandosi in quel del Parlamento abbastanza smerdato…)

La frase famosa viene pronunciata da FINI  nell’aprile del 2010,dopo la famosa  sceneggiata «che fai mi cacci ?» alla Direzione nazionale del PDL.

La rottura definitiva con Berlusconi  e l’inizio del complotto Fini-Napolitano.Fini nel suo appartamento di Montecitorio (pagato da tutti noi) chiama il Colle : «Caro Presidente ,dice Fini al telefono  con Napolitano ,come avrai visto abbiamo  vissuto  una giornata campale» «Più che campale risponde Napolitano ,direi una giornata storica,gongolandosi.«Ovviamente caro Giorgio ,continuo  ad andare  avanti  senza tentennamenti» «certamente,fai bene,ma fallo sempre  con la tua ben nota scaltrezza…»Chiude il Presidente della Repubblica ,garante ma non mantiene la promessa  che questo individuo chiamato  Fini ,doveva per questo piccolo inguacchio , essere il prossimo inquilino di Palazzo Chigi.Le sfrenate ambizioni di Fini che si sentiva già a Palazzo Chigi  con l’appoggio “paterno” di Napolitano,”*ma anche per l’azione congiunta  di varie procure  ,nei confronti di Berlusconi che come canacci , lo tenero sotto scacco per anni,poi  con quella leggina retrattiva comunista, lo  facero espellere anche dal Senato,togliendole tramite il Colle anche  il Cavalierato . Ancora certe procure,tentano in tutti i modi di metterlo sotto pressione*”.