Napolitano fuori dal Senato ,e Renzi con i suoi a casa.

Bene,è ora  che il nastro venga  riavvolto  e si torni ai primi mesi del 2001 ,603943_10201236524778471_1072475062_nquando le oscure  trame  si stavano  già avvicinando  per la caduta  in picchiata del Presidente  Berlusconi,che non si doveva dimettere ma combattere,facendosi aiutare dal Popolo che lo aveva votato…sputtanando sia Napolitano che Fini ,gli inciucioni istituzionali.Nei confronti di Berlusconi  si scatenò una serie  di eventi  a dir poco  surreali ,fu privato  dell’onorificenza  di Cavaliere (che non aveva  nulla  a che fare  con il suo  impegno di premier.Se guardiamo tutti quelli che le hanno dato il Cavalierato,forse più della metà,lo dovrebbero ridare urgentemente indietro…) .Lo buttarono fuori dal Senato come persona indegna.. Le Procure lo strizzarono e ancora lo fanno ,come uno straccio da pavimento.

ORA RIDIAMO  A BERLUSCONI (ANCHE SE A ME NON PIACE PIU’ COME POLITICO),LA SUA ONORABILITA’ CHE LE E’ STATA SCIPPATA th (3)DAI POTERI FORTI E MOLTI OCCULTI DELLA POLITICHETTA ITALIANA. 

1444675502020.jpg--matteo_renzi_e_le_cene_da_sindaco_di_firenze__la_corte_dei_conti_indaga_sugli_scontriniMANDIAMO A CASA ALLA SVELTA RENZI E I SUOI DEL NAZZARENO .

WEEgiorgio-napolitano-big

A NAPOLITANO  GLI SI TOLGA  IL TITOLO  DI SENATORE A VITA,INSIEME AL VITALIZIO .PENSIONANDOLO DAL SENATO..