La luna dietro le sbarre – “Pubbliacqua, Pubblirenzi.Golperrenzino :Lo trovi sempre dapertutto”

finestra-1-1Chi lotta per la libertà e la giustizia sociale,può anche perdere.Basta che lo fa con dignità  e coraggio (G.S.).censura-1

 

 

 

firenze_lungarno_torrigiani_veduta_alto_elicottero_2016_05_25__4

Firenze conta i danni e non sono pochi.S’indaga per crollo colposo ,ma non si troverà mai  il bischero arruffone dei lavori,perché il colore è unico ,il Rosso.

Lungarno-di-Firenze-distrutto-dalla-voragine (1)

La bella Istoria della Pubbliacqua fiorentina,Scambi e favori (possiamo dire: “Piatto ricco mi ci ficco”,oppure: “Gozzo  profondo non si strozza mai”) ad amici e parenti:Ecco come è nato il CDA-Pubbliacqua del Cerchio Magico.

180px-Blaz_ran2lis

renzi-nardella-319027renzi-magnifico-boschi-333061

firenze

giglio 3t viola

Scorrendo i cognomi “ILLUSTRI” (si fa per dire…)dei CDA Publiacqua ,qualche dubbio  all’epoca  , ma anche di oggi….Circa le CAPACITA’  di chi in questi anni o a Firenze lo a Roma ,gestisce cose pubbliche. Ma anche gestito la Rete  Idrica  Fiorentina .Da ricordare ERASMO D’ANGELIS ,fu anche Direttore dell’Unità quando “qualcuno” con i soldi degli italiani riscattò acquisto  l’Unità,per “farsi parlare bene”Era Presidente Regionale Commissione Ambiente  e Territorio (una bella fetta..) ,quando RENZI da Sindaco di Firenze  nel 2009  “decise”  di nominarlo  Presidente  dell’Azienda  Partecipata ( tutte le partecipate dovrebbero andare a casa).La “giovane” MARIA ELENA BOSCHI .Praticante Avvocato ,venne “Piazzata” sulla Prima Poltronissima  importante  delle sua “fulminante Carriera (chissà come mai ??!!Bho,ma da quella poltrona dopo pochi anni passo sulla Poltronissima ministeriale  romana.Come mai ??!!Bho).La piccola maria Elena,entro  nel CDA di Publiacqua a 28 anni  con 2 mila euro  all’anno  solo per votare ogni tanto  “SI” o “NO”(aò, stò “SI”,jè piace dè più. Nun se lo leva  dalla testa, lo fa pure er 3 Ottobre .Pé sarvasse la portrona sua e quella de Matteo).

Solita musica  anche OGGI .Nell’ultimo CDA ,votato  tra amici, nel 2015  che “ha confermato  alla Presidenza  non certo un luminare  delle tubazioni”.FILIPPO VANNONI (nominato da RENZI  nel 2013 come sostituto  di D’ANGELI) è Consulente  del Governo per le Politiche  Economiche (nominato con Decreto  del Presidente  del Consiglio il 12/2/2015 fino al Dicembre del 2017 con un “Compenso  pagato da noi di 45 mila euro),noto per essere  un ex  Dirigente  di Rai Trade e per essersi sposato  LUCIA DE SIERVO,Direttrice  delle Attività  Economiche  del Comune di Firenze,già Capo di Gabinetto  di Renzi-Sindaco,,”figlia”  di UGO  (Presidente  emerito della Corte Costituzionale) e “sorella”  di LUIGI DE SIERVO,uno dei  volti  delle “Leopolde Renziane”  〈Vi pare che con queste amicizie ed’altre possano toccare il Capo dei Capi ecco perché la sua arroganza giornaliera verso di noi.Perche LUI e LUI e NOI non siamo una Ceppa.. 〉.ALESSANDRO CARFI’ è il “marito”  della “braccio destro”  dell’Ex Sindaco di Roma IGNAZIO MERINO ,messo in Publiacqua (diucono i maligni ,solo per ricambiare  il favore di aver fatto  far cariera ad ALBERTO IRACE ,ex Ad di Publiacqua ai tempi di D’ANGELIS  e “molto amico”  della M.E.BOSCHI ,oggi manager  “strapagato”  che il PD ha voluto  nel CDA  della Romana Acea SpA,che è anche “uno dei soci privati” di Publiacqua !!Nel CDA salta all’occhio  anche il cognome di CARRAI EVA ,classe 1974,Avvocatessa fiorentina ,fascia di “reddito  70-100mila euro all’anno. Anche l’Avvocatessa BOSCHI ,”nel 2009 ,era una perfetta sconosciuta,non più quando incontrò il Sindaco Matteo”.L’impavido VANNONI ,ha fatto un rapido giretto sul luogo  de disastro,commentando:”Se verranno accertate le nostre responsabilità ,io non farò sconti a nessuno.Aggiungo:”ma non si deve fare sconti nemmeno a lei”. Non comprendo che con  un’indennità  di 87.300 euro  all’anno ,il *Primo Responsabile  del Disastro  di Lungarno  Torrigiani è solo LUI. A chi  vuole prende per fessi !!!* Il Sindaco NARDELLA  ha rincarato la dose ,caricando le respozabilità dei Dirigenti  della società che gestisce  il Servizio Idrico”.L’Astuto NARDELLA  vorrebbe farci credere  che incolpando  loro,il PD Fiorentino  possa  uscire  da questa  vicenda  senza responsabilità?  Si chiede FRANCO TOSELLI Capogruppo  di Fratelli d’Italia a Palazzo Vecchio.Quì ci vorrebbe un buon giudice  per guardare bene dentro a Publiacqua (a Roma dicheno che tra cani nun se mordeno..)