*Quello che saranno le feste natalizie per me…. E il rapporto che ho con la Tombola..*

12002969_10205140085805057_1281382345056078843_n-1 (2)YTRRerrtChi lotta per la verità e la giustizia ,può anche perdere. Ma con dignità,  coraggio e onore. (G.S.) 

72282_10200457183535427_1378130075_n-300x203popolo-sovrano (1) Oggi ci siamo liberati dal “carcere virtuale” di Renzi & Compagni.

images-312268_10202835456030753_2847071015955564389_n Noi salteremo il muro per  trovare la via della vera democrazia e del rispetto per il Popolo Italiano….. 

AAA2-1bandiera-italiana-1024x686

123295 (1)123333

Per una Vita mauritaniaSenza SCHIAVITU’

EVIDENZA-Schiavitù17091_slavery_hands_0_1200x600_0_1200x600_0_1200x600_1_460x230download

spezzare-cateneCi vuole tanta sana pazzia,coraggio, perseveranza ,testardaggine e amore per gli altri.Per combattere “pacificamente soltanto con la parola e la penna” la SCHIAVITU’ nel mondo. (Sergio Gioia) Non si fa il proprio dovere  perché qualcuno  ci dica grazie…Lo si fa  per principio,per se stessi per la propria dignità.(O.F.)

25-aprile-2013Inverno dal 21-12/19-3

     ◊      


gif-animata-candele-natale_presepe

2vczvgpmedium_gif-natalizia-animata-29

113

Fotolia_45425940_S-291x300

a_48

4f2d69fb04c05d15

1455996_10201367471812065_1692569579_n (1)

AAA1AAA3imagesPF3TJX8P

Nel sostenere  che per sopportare  i disagi dovuti all’immortalità della tradizione  non è il caso ad affidarsi  agli specialisti  in psicoterapia. Basta  un po’  d’ironia parente stretta  della  filosofia  intesa  come saggezza. Comunque dobbiamo ammettere  che la serenità  a  maggior  ragione, la gioia  non possono dipendere dal calendario  né  dall’obbligo  di frequentare  i centri commerciali e negozietti particolari , per acquistare all’ultimo momento ,un presente a ciascun famigliare e agli amici,  giocattoli ai più piccoli. In fondo ,i nemici del Natale  non ce l’hanno  con la ricorrenza  della nascita di Gesù ,evento  religioso  al quale neppure  badano ,ma con tutto ciò che vi sta attorno  e che di spirituale  non  ha nulla ,a parte  alcune imprecazioni  che, in determinate  circostanze come il traffico, le file , qualche imbecille che ti vuole per forza appioppare qualcosa; non mancano i Pizzardoni che ti dicono : Circolareeee. Sono la colonna sonora  nel trovare posteggio procacciare e scegliere doni. Piccole cose ,d’accordo .Ma che accadono  regolarmente  ogni  dodici mesi ;e ogni dodici mesi ,manca sempre qualche carissimo amico/ca  o parente che fa il cenone di Natale con San Pietro & Santi.. (vanno via sempre i più bravi/ve e i Puzzoni/ne rimangono …)E all’ora ci si gratta in basso…. e si ringrazia che anche questo anno  esistiamo, in mezzo a tanta baldoria natalizia. Probabilmente le festività  sono vissute  male da molta gente.Uno sono io che mi viene il “mammatrone”,”nelle ore dei grandi giochi da tavolo,per dirla tutta:la TOMBOLA. Sbadiglio e sonno , quando mi affidano  una decina di cartelle della Tombola per controllarle.. : E’ ingeneroso  definire  cattivo  soggetto  un individuo  che si ribella alla Tombolata. (ogni anno  vengo additato come  “cattivo individuo”, anche questo Natale il premio sarà mio..).Parliamoci chiaro : “è ingeneroso  definire  cattivo individuo  che si ribella da anni alla Tombolata”. Va capito, va giustificato ,va perdonato. Da notare che  il 24 e 25 Dicembre non c’è  via  di fuga  dal consenso famigliare e dagli amici.Devo far finta di giocare alla Tombola…Fortunatamente esco ogni tanto  con OLYMPUS DIGITAL CAMERACharlie ,dicendo che deve fare pipì e pupù..Charlie che mi è molto amico , mi comprende. Fa pipì e pupù più del solito  dei giorni non festivi .Il  poverino più di una pisciatina addosso al  muro  o all’albero  ogni tante ore  non  la può fare.Al massimo si sente l’odore  dei tronchi degli alberi di tutto il viale,per non rientrare presto..(lo fa per me…) Anche lui come gli altri le piace  stare al calduccio  vicino alla comitiva e a MERLINOMerlino  , nel sentire ogni tanto  l’esclamazione  gioiosa di qualcuno che grida: Tombolaaaaa. Inoltre, merita di ricordare  che le disgrazie  non vengono mai sole :Dopo Natale ,ecco Santo Stefano  altra mangiata con finale della Tombola e  altri famigliari e amici .Chi resiste merita il Paradiso nonostante  qualche cedimento alla “parolaccina” in sordina . Su questo non ho dubbi. Io già sono quasi in odore di santità,  mi sono mondato tutti i miei peccatucci.. per salire in Cielo. Accattandomi ogni tanto  cartelle della Tombola che poi non seguo l’uscita dei numeri e fingo una grande goduria fantoziana  per questo gioco…..Natale.  la nascita  di Gesù  è stata  un po  strumentalizzata dal Cuppolone  che ne hanno fatto una grande fonte di reddito e sfarzo. Lui poverino  ha visto la luce  (si fa per dire) in una grotta di fortuna ,tantissimissimi  anni fa a Betlemme.E gli è andata bene  fino a 33 anni. Se veniva al mondo ora e in un Paese Europeo ,mettiamo l’ITALIA..I suoi genitori ,Maria e Giuseppe,  sarebbero accusati  di occupazione  abusiva di alloggio peraltro  privo  di abitabilità .Qualcuno chiederebbe  che la famigliola  fosse  rimpatriata perché clandestina . Ma chi sta meglio di tutti in Italia sono proprio i CLANDESTINI e i ROM. Poi dicono  che Natale ha conservato sacralità… Se fossero arrivati in Italia ,avrebbero trovato immediatamente  accoglienza, a Giuseppe le avrebbero trovato  un lavoro di falegname con un contratto ben retribuito perché Immigrato ,poi   una pensione sicura alla fine del suo lavoro per avvenuta vecchia… Maria un posto da Commessa ai grandi magazzini. Gesù non sarebbe stato crocifisso. Qui in Italia non mettono dentro nemmeno chi uccide  e i tanti Puzzoni politici……La pena di morte non esiste,sebbene  che a qualcuno le ci vorrebbe…Figuriamoci se uccidevano Gesù…Eppoi con tutti questi iscarioti politici in giro…,,non gli avrebbero creduto a Giuda,ma soprattutto non lo avrebbero pagato con 33 denari.”Al massimo in Italia si paga con un piatto di lenticchie”.Invece Capodanno  lo farò con qualche coppia di amici,tra mangiare,bere e ballare e meno male senza la Tombola.. l’Epifania insieme alle mie care nipotine :”Forse perché già a quella data  ho nascosto  la Tombola in un posto sicuro”, per tirarla fuori nel 2017,se distrattamente la getterò  dalla finestra.O faccio un opera di bene ,regalandola a qualcuno che le piace la Tombola.Insomma nulla di strano ,il solito calore natalizio che  lo preferirei per tutto l’anno.

Lo scambio dei doni ,la solita abbuffata di tutto e di più e grandi bevute…

(Però:Salvando il capretto,l’agnellino e il maialino con il pollo e il coniglietto).

“Perchè :Quanno c’è Vò,cé Vo..e pé le festività natalizie .Ce Vò… da maggnà e da beve,ma bisogna esse parsimoniosi dé giocà cò la Tombola…armeno pé mé..”

1

buonanno2012