LE FESTIVITA’ SONO TERMINATE :LUNEDI’ 8 SI RITORNA TUTTI A LAVORARE E GLI STUDENTI A STUDIARE.

Ieri è stata  la festa dell’Epifania che le feste se le porta via…. (la prossima grande festività e la Santa Pasqua del Primo Aprile).Assaporate  ancora questa  Domenica,ma  Lunedì tutti al lavoro. Da questa mattinata domenicale  fin dalle ore Sei ,un  po assonato e frastornato ancora da stravizzi delle “buone tavolate”  con famiglia,parenti  e amici . Sto scrivendo il mio  Blog (molto nutrito di notizie) per Voi tutti. RingraziandoVi  anticipatamente  nel sopportarmi ancora per un lungo nuovo  anno. Vi chiedo un grosso favore: Questi miei scritti , vanno anche su Facebook “Sergio Gioia ” e su Twitter “Popolo Sovrano”.Entrambi  fanno parte come il “Blog:lavocedeisenzavoce.altervista.org” (Vi prego leggerci  soprattutto tramite Blog.Perché giornalmente e in automatico  sappiamo con  precisione quanti ci seguite)  La nostra Associazione , opera dal   2005 ne sono orgogliosamente il Presidente tra i 600 Soci e Volontari fin dal primo anno.

*SITO:LAVOCEDEISENZAVOCE.IT*

E’ una Associazione  che diamo Voce  a chi più delle volte resta inascoltato nei Palazzi del Potere :Governo,Regione,Comune e Enti  che distruggono moralmente ed economicamente,la vita dei Cittadini  che, non hanno: Ne un Santo in Paradiso ,ne un  amico dell’amico di Picone. Siamo una difesa democratica e civile,ma  “grintosa”  a fianco del Cittadino.Siamo per il rispetto della Costituzione Italiana,dei doveri e diritti di tutti  i cittadini .La nostra attività di volontariato è  prestata  in modo spontaneo e  gratuito.Senza fini di lucro,anche indiretto.Siamo fuori da qualsiasi schema o egemonia dei Partiti Politici.Noi operiamo soltanto per fini  di solidarietà sociale.Non  desideriamo nessun contributo  sia pubblico  che privato.In special modo dal singolo cittadino,Essendo   un reale volontariato  al servizio dell’Uomo e non  del Sistema.Tutti noi ci autotassiamo  per mandare avanti  questa Associazione.- 

Ricordatevi  sempre che:

Il mondo cambia con l’esempio e non

con  le opinioni…… (gs/40)

QUESTI PATACCARI POLITICI VENDITORI DI MENZOGNE COME LA IUS SOLI …

Cosa prevede la nuova legge sulla cittadinanza italiana in discussione al Senato

Il 15 giugno il Senato esamina la nuova legge cittadinanza italiana, che la riconosce in alcuni casi ai bambini nati in Italia da genitori stranieri

La riforma sulla cittadinanza italiana, approvata dalla Camera nel 2015, sarà discussa il 15 giugno 2017 in Senato. Se approvato in via definitiva, il testo garantirà la cittadinanza italiana ai bambini nati in Italia da genitori stranieri o arrivati da piccoli nel nostro paese, ma solo ad alcune condizioni.

 In base alla legge attuale, che risale al 1992, si può diventare cittadini italiani per nascita o per acquisizione.Lo si diventa per nascita se si è figli di almeno un cittadino italiano. Questa forma di acquisizione della cittadinanza viene chiamata “ius sanguinis”. Esiste inoltre la possibilità di essere considerati cittadini italiani se si è nati in Italia da genitori apolidi o ignoti, che non possono quindi trasmettere la cittadinanza ai figli.Oltre alla cittadinanza per nascita ci sono casi in cui il diritto si può acquisire in un secondo momento. Si può ottenere, per esempio, se si viene adottati da cittadini italiani o se si sposa un cittadino italiano.La legge del 1992 prevede anche che lo straniero nato in Italia, che vi abbia risieduto legalmente senza interruzioni fino al raggiungimento della maggiore età, possa diventare cittadino italiano se dichiara di voler acquisire la cittadinanza. Può fare questa richiesta fino al compimento dei 19 anni.

 Come potete vedere  ottima e buona vecchia legge è sempre esistita e ancora esiste per gli stranieri . Tutti possono diventare cittadini italiani,ma senza che questa italianità sia data a tutti e immediatamente con una nuova legge che fa piacere a Papa Francesco,a tutte le Sinistre e al  M5S. Questi due partiti vogliono “regalare i indiscriminatamente a tutti gli stranieri che in  mezzo ci sono tanti  “puzzoni del crimine”,la IUS SOLI .Soltanto  per accattarsi  i voti degli immigrati nelle prossime elezioni politiche,perché già sanno  che con i soli voti degli italiani,questi due partiti che non amano gli italiani ,ma soltanto il POTERE e le POLTRONE  INTRALLAZZANDOCI SOPRA.FINIREBBERO NELLA SPAZZATURA POLITICA  SPARENDO DEL TUTTO,NON AVENDO’  PIU’ CREDIBILITA’ Ecco perché preferiscono gli africani, affossando e vendendo gli italiani.Sostituendoli a loro  .Facendo  una pulizia etnica ,in  una Dittatura appena accennata,ma sponsorizzata fortemente da “Papa Re Francesco”. “Dentro gli Africani per lo più di religione Islamica e fuori gli Italiani,per lo più  di religione Cristiana.Fregandosene della nostra Cultura,Storia ,Tradizioni e Cristianesimo .Insomma  è tutta una grande montatura,una bufala politica per “gonzi e superficiali  italiani”.Un  accaparramento  di voti. Mettendola in culo ai veri italiani,in special modo a figli e nipoti .Perché sarà diffIcile competere con i ragazzi stranieri  che lo Stato  li vuole fare tutti studiare e trovare ottima sistemazione.TRALASCIANDO I GIOVANI ITALIANI. “Lasciandoli sempre  senza lavoro e poca istruzione  perché  le tasse universitarie costano molto sul  bilancio famigliare.”

La riforma in esame si concentra  sulla questione dell’acquisizione della cittadinanza da parte dei minori, figli di immigrati. La proposta prevede l’estensione dei casi di acquisizione della cittadinanza per nascita, introducendo una sorta di “ius soli temperato” e una nuova forma di ottenimento della cittadinanza a seguito di un determinato percorso scolastico, chiamato “ius culturae”.“Ius soli temperato”Si tratta di una nuova modalità per diventare cittadini italiani per nascita oltre a quelli già elencati (genitori italiani, genitori apolidi o ignoti). In questo caso viene considerato cittadino italiano anche chi è nato nel territorio della Repubblica da genitori stranieri, di cui almeno uno sia titolare del diritto di soggiorno permanente o sia in possesso del permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo, in seguito all’esplicita dichiarazione di voler diventare cittadini italiani.In questo caso la richiesta di cittadinanza deve essere fatta entro il compimento della maggiore età, da un genitore o da chi esercita la responsabilità genitoriale, all’ufficiale dello stato civile del comune di residenza.Se la richiesta non viene inoltrata entro i 18 anni di età, l’interessato può acquisire la cittadinanza se ne fa richiesta all’ufficiale dello stato civile entro i 20 anni.”Ius culturae”La riforma prevede un nuovo caso di cittadinanza per acquisizione, in base al quale il minore straniero nato in Italia, o che vi abbia fatto ingresso entro il compimento del dodicesimo anno di età e che abbia frequentato regolarmente per almeno cinque anni uno o più cicli scolastici o percorsi di istruzione e formazione professionale, può acquisire la cittadinanza italiana.Secondo quanto previsto dalla riforma, viene aggiunto un altro caso in cui la cittadinanza italiana può essere concessa con decreto del presidente della Repubblica, oltre a quelli già previsti dalla legge del 1992. Si tratta di uno straniero che ha fatto ingresso nel territorio nazionale prima del compimento della maggiore età, legalmente residente da almeno sei anni, che ha frequentato un intero ciclo scolastico (con il conseguimento del titolo finale), oppure svolto un percorso di istruzione e formazione professionale con il conseguimento di una qualifica professionale.

 

*BUON ANNO NUOVO 2017 A TUTTI VOI*

12002969_10205140085805057_1281382345056078843_n-1 (2)YTRRerrtChi lotta per la verità e la giustizia ,può anche perdere. Ma con dignità,  coraggio e onore. (G.S.) 

72282_10200457183535427_1378130075_n-300x203popolo-sovrano (1) Oggi ci siamo liberati dal “carcere virtuale” di Renzi & Compagni.

images-312268_10202835456030753_2847071015955564389_n Noi salteremo il muro per  trovare la via della vera democrazia e del rispetto per il Popolo Italiano….. 

AAA2-1bandiera-italiana-1024x686

123295 (1)123333

Per una Vita mauritaniaSenza SCHIAVITU’

EVIDENZA-Schiavitù17091_slavery_hands_0_1200x600_0_1200x600_0_1200x600_1_460x230download

spezzare-cateneCi vuole tanta sana pazzia,coraggio, perseveranza ,testardaggine e amore per gli altri.Per combattere “pacificamente soltanto con la parola e la penna” la SCHIAVITU’ nel mondo. (Sergio Gioia) Non si fa il proprio dovere  perché qualcuno  ci dica grazie…Lo si fa  per principio,per se stessi per la propria dignità.(O.F.)

25-aprile-2013Inverno dal 21-12/19-3

     ◊      


gif-animata-candele-natale_presepe

2vczvgpmedium_gif-natalizia-animata-29

113

Fotolia_45425940_S-291x300

a_48

4f2d69fb04c05d15

9bannobuonanno2012capp780037_20150101_21HappyNewYear...1365Ihope_SeanRogers1download

12002969_10205140085805057_1281382345056078843_n-1 (2)YTRRerrtChi lotta per la verità e la giustizia ,può anche perdere. Ma con dignità,  coraggio e onore. (G.S.) 

72282_10200457183535427_1378130075_n-300x203popolo-sovrano (1) Oggi ci siamo liberati dal “carcere virtuale” di Renzi & Compagni.

images-312268_10202835456030753_2847071015955564389_n Noi salteremo il muro per  trovare la via della vera democrazia e del rispetto per il Popolo Italiano….. 

AAA2-1bandiera-italiana-1024x686

123295 (1)123333

Per una Vita mauritaniaSenza SCHIAVITU’

EVIDENZA-Schiavitù17091_slavery_hands_0_1200x600_0_1200x600_0_1200x600_1_460x230download

spezzare-cateneCi vuole tanta sana pazzia,coraggio, perseveranza ,testardaggine e amore per gli altri.Per combattere “pacificamente soltanto con la parola e la penna” la SCHIAVITU’ nel mondo. (Sergio Gioia) Non si fa il proprio dovere  perché qualcuno  ci dica grazie…Lo si fa  per principio,per se stessi per la propria dignità.(O.F.)

25-aprile-2013Inverno dal 21-12/19-3

     ◊      


gif-animata-candele-natale_presepe

2vczvgpmedium_gif-natalizia-animata-29

113

Fotolia_45425940_S-291x300

a_48

4f2d69fb04c05d15