Cosa dire ai figli ? Prima di tutto dirle che sono I SUOI GENITORI e NON I PROPRI AMICI. Come quelli che trova al Bar….

E’ molto sbagliato  nascondere  le emozioni  negative  e le problematiche famigliari ai propri figli. Dentro a una famiglia per renderla forte e compatta. Bisogna  condividere anche la  tristezza, rabbia e delusioni, malesseri e mali di salute .Non soltanto gioia e vittorie. La loro crescita emotiva passa anche  attraverso i momenti  bui della famiglia e dei genitori. Bisogna condividere tutto  con l’affetto, la vicinanza e la forza di combattere insieme. Perché nella vita  non è spensieratezza e gioco ,come  sentono dagli altri  scellerati amici nel bar. Far capire il valore dei soldi e il sudore  per guadagnarli onestamente. Di saper mantenere la volontà  di fare e avere la forza di superare certe fasi negative della vita gestendole  con il massimo impegno. Forse cosi si potranno avere  dei figli  che non prendono la casa di famiglia  come un Albergo a ore ,cui tutto è dovuto nell’immediatezza temporale..O come una Stazione ,che è sempre buono prendere un treno  per fuggire dalle proprie responsabilità affettive,  umane, di studio o lavorative..-

Precedente Il peggior politico che abbiamo avuto a Palazzo Chigi.. Successivo Macron avec son ancienne nourrice doit se rendre à l'Elyséen. Rappelant que le 1789 peut revenir....