N°2 e N°3 SPELACHIO & LA SINDACA ” A Signò a chi Voi pijà per culo?”(dal blog di gennaio 2018)

A Signò a chi voi pijà per culo (me scuso pé er  gergo greve.Ma quanno ce vò,ce vò…)Pé capì meijo la presa in giro dè stà Signora che hà rovinato Roma e puro er fegato de li romani e continua a fallo….,pé nù capì nà mazza chedé  comannà  drento a un Comune.. «Questa ce “vò nannà ma n’unc’iaddorme “…Ce vò fà  la nanna pe nù vedé , sentì e parlà  . Ma non c’iaddormenterà mai..» Un’arbero, arberello striminzito chiamato Spelacchio. Riportato nella sua tera pé fasse  cambià in una Casetta-Fasciatoijo, Poi se tutto va bene se rifà  riportà a Roma ??!! Chi pagherà tutto questo tran tran?! ?!  Li Romani  voijono sapé veramente quanto ammonta questa  spesa pé tale “imbecillità  comunale” !!! Ce pò esci nà Casetta da quell’arbero  brutto e spelacchiato?? La Sindaca, lo sà quanto legno occore pé costruì  sortanto un Casotto da spiaggia ?! Questo arberello striminzito, basterà sortanto a fà nà Cuccia pé la Lupa der Campidoglio, (morta di stenti e nervosismo tanti anni fa insieme all’aquila ). Altro che Casetta

N° 3 – SPELACCHIO & LA SINDACA.

+ IL CARO SPELACCHIO E’ MORTO +

(Blog di gennaio 2018)

IL POVERO “SPELACCHIO” E’ MORTO ,L’ UNICO A CONSOLARLO NELLA SUA TRAGICA DIPARTITA E’ STATO *IL MILITE IGNOTO* .ORA QUESTO POVERO PINO VERRA’ BUTTATO NELLA DISCARICA (DOVE DOVREBBE ANDARE TUTTA L’AMMINISTRAZIONE CAPITOLINA. IN PRIMIS.LA SINDACA PENTASTELLATA RAGGI E I SUOI “CONSIGLIORI” INSIEME A:DI MAIO GIGGINO & GRILLO BEPPE.

QUESTA AMMINISTRAZIONE CAPITOLINA   PENTASTELLARE HA FATTO  MORIRE IL  POVERO SPELACCHIO E LA SPERANZA DI TUTTI I ROMANI IN UN PROSSIMO FUTURO SENZA LA SINDACA RAGGI…-

Purtroppo è MORTO a dare il tristissimo annuncio ai romani  e stato il Dipartimento  Ambiente  del Comune .«Questo albero  non aveva “radici» !!!!!

La Val di Fiemme dove l’albero è nato dicono  che aveva una buona salute !!??

Come stanno veramente le cose???

Proprio a Roma  ci hanno appioppato la “Patacca” di Spelacchio ???!!!

Quello che non  può andare giù ai romani è la spesa di ben 50mila euro  che  è costato al contribuente romano. Per non aver controllato l’arrivo e la messa in opera del povero Spelacchio. Vogliamo dire che  chi doveva controllare PAGATO DA NOI CITTADINI  era girato all’altra parte, oppure del tutto  gonzo?? Quello che so che, da quando a Roma c’è questa Amministrazione  Pentastellata, NON va bene nessuna cosa. Roma  e diventata (scusate il termine)  una grande “Clovaca  e cielo aperto e una città aperta  a tutti i vari  puzzoni sia Africani che dell’Est”.  ^Salvando alcune persone  straniere che si stanno affezionando  a questa città e la rispettano ^. «Anche loro la pensano come i romani,che c’è troppo lassismo e permessivismo  di tutto» .

Questa NON   è DEMOCRAZIA  questa è pura ANARCHIA  e MENEFREGHISMO dei Ceti Politici e Amministrativi.NAZIONALI REGIONALI , COMUNALI e dei vari MUNICIPI CITTADINI a conduzione GRILLINA..Questo Movimento Politico aspira molto boriosamente e tragotantemente   di  amministrare  addirittura tutta  l’ITALLIA ???!!! …..

Spero tanto all’intelligenza degli italiani nel votare con i loro cervelli e senza superficialità: Perché queste elezioni  per l’Italia è  riemergere o finire risucchiati  in un  immenso mare di merda…Pentastellare o Comunista, di Pifferai che non conoscono nemmeno la musica che stanno suonando,per i Gonzi che le chiedono il voto.

Precedente N°4: SPELACCHIO & LA SINDACA."Spelacchio dicono che "Risorgera' in Casetta Fasciato Mamma-Bambino"!! .(Blog Gennaio 2018). Successivo N°1-*3 Novembre 2019* - +FU SPELACCHIO+ & LA SINDACA RAGGI :Che fine hanno fatto le tavole del Pino Spelacchio,che doveva ritornare a Roma modificato come "Casetta di legno per fasciatoio bambini/ne ?!