4 NOVEMBRE FESTA DELLE FORZE ARMATE..

4 Novembre 1918 – 2017

FESTA DELLE FORZE ARMATE

L’Italia ha ottenuto parecchie vittorie anche nei tempi tristi delle dominazioni straniere; ne ha ottenute di squillanti, in vari momenti del Risorgimento  Eppure, quando si dice «La Vittoria», non v’è dubbio: tutti sanno che si parla della «Vittoria di Vittorio Veneto », quella del 4 novembre 1918.

Perché? Per far conoscere le vicende che condussero alla prima guerra mondiale e alla  Vittoria. Alcune notizie basilari: la Prima guerra mondiale (1914-18) è cosi detta perché, per la prima volta, combatterono in Europa non più soltanto i Popoli europei, ma anche quelli d’America fu la più terribile, per durata, per uso di armi micidiali (cannoni persino di 420 millimetri di calibro, aerei, sottomarini, persino gas) e per numero di morti: Risulterà superata in tutto, anche in atrocità, dalla Seconda guerra mondiale (1939-45); fu quella che, più d’ogni altra, modificò la carta geografica d’Europa: si accenni anche soltanto alla scomparsa dell’immenso impero austro-ungarico; fu quella, ancora, che l’Italia combatté unita, con soldati provenienti da tutte le sue regioni e con la quale raggiunse, dopo secoli, la completa indipendenza, liberando la Venezia Giulia e la Venezia Tridentina; fu quella, infine, nella quale l’Italia diede un contributo inestimabile alla « Vittoria » degli alleati: basti ricordare più di seicentomila morti, più d’un milione di mutilati.

Sta parlando a Voi politici di Sinistra e del M5S :Smettetela ad affossare l’Italia.Smettetela ad essere lo zerbino  della Merk,Ursula e Macron,presso l’U.E. .Smettetela  con gli sbarchi invasori tramite le ong degli africani.E’ ora di pensare agli ITALIANI  e al Ceto Medio,diventato povero e bancomat  delle Vostre isterie economiche antisociali.

Precedente Quel favoloso anno romano del 1960.. Successivo ...Intanto incominciate tutti quanti ,specialmente per la Casta e la sua Corte dei Miracoli fino al Colle:di ricominciare a ritornare "Umani"....quasi come gli animali.